1’ di lettura

EVENTI E CULTURA

“La lotta contro le epidemie a Sora nel 1800”: domenica 13 Novembre l’inaugurazione della mostra

La mostra è il compendio di un Corso attinente al tema stesso, tenuto dalla professoressa Anna Pizzuti.

L’Università popolare di Sora, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Sora, presenta alla cittadinanza la mostra La lotta contro le epidemie a Sora nel 1800. Gli Archivi sono i luoghi deputati alla conservazione della memoria costitutiva di una comunità. È a partire da questa consapevolezza che l’Università Popolare di Sora ha assunto come propria fondamentale risorsa formativa l’Archivio Storico del Comune di Sora che assolve egregiamente al proprio compito, grazie al suo ricchissimo e ben conservato patrimonio documentale.

Dalla loro collaborazione è scaturito il Corso, intitolato La lotta contro le epidemie a Sora nel 1800, tenuto dalla professoressa Anna Pizzuti, che oggi trova la sua conclusione nella Mostra. Il percorso espositivo, curato dagli stessi corsisti sotto la guida della responsabile dell’Archivio, signora Maria Rosaria Tollis, ricostruisce, attraverso i documenti le modalità con cui medici e farmacisti, sulla base delle conoscenze dell’epoca, affrontarono due delle malattie epidemiche più diffuse in Italia ed in Europa nel secolo XIX: il colera e il vaiolo.

La Mostra è arricchita dalla riproduzione di documenti conservati presso l’Archivio della Diocesi di Sora, Cassino, Aquino e Pontecorvo che si ringrazia per la disponibilità. La Mostra, rivolta in particolare anche alle scuole del territorio, sarà inaugurata domenica 13 novembre, presso il Palazzo della Cultura in Piazza San Francesco, a Sora, e resterà aperta fino a martedì 22 novembre con i seguenti orari: mattina 10.00-12.00 – pomeriggio 17.00 – 19.00.