4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 268 VOLTE

La Lupa sbanca il Tomei

Niente da fare per il Sora. Gli uomini di Farris soccombono per 5 a 1 nei confronti di una Lupa Roma scesa a Sora con il chiaro intento di riprendere il suo cammino dopo l’inopinata sconfitta casalinga patita sette giorni fa per mano del Fondi. Prestazione autoritaria degli uomini di Cucciare che fin da subito aggrediscono i bianconeri sorani approfittando del favore del vento che ieri su Sora spirava davvero molto forte. Il vantaggio ospite era firmato da Neri al 7° bravo a finalizzare a centro area una azione tutta di prima. Il Sora era comunque bravo a reagire e a trovare la rete del momentaneo pareggio al 10° con Talamo lesto a ribadire in rete una azione iniziata al limite dell’area proprio dall’attaccante sorano. Poi la Lupa, complice il maggior tasso tecnico prende in mano le redini del gioco e realizza prima del finire del tempo una doppietta dapprima con Perrulli, che in acrobazia e forse aiutato da un pizzico di fortuna e dal vento beffa Ludovici con un pallonetto, e poi con Neri che di testa insacca alla mezz’ora. Nel secondo tempo il Sora prova ad approfittare del favore del vento e schiaccia la Lupa nella propria metà campo. Un paio di azioni bianconere avrebbero potuto avere maggiore fortuna come pure un azione confusa in area ospite ha dato modo ai sorani di reclamare un calcio di rigore per un presunto tocco di mano di un difensore a seguito di una caduta. La Lupa controlla bene e nel finale dilaga con le rete di Raffaello (35°) e Tajarol (46°). Fino alla rete di Raffaello comunque il Sora, pur trovandosi in doppio svantaggio ha provato ad attaccare alla ricerca del gol che avrebbe potuto riaprire la gara e si può dire che fino a dieci minuti dalla fine è stata in partita. Da segnalare comunque anche una traversa esterna nel primo tempo e un palo nel secondo a favore dei bianconeri. Ora il campionato osserverà un turno di riposo. Si riprenderà il 9 febbraio con la trasferta di Sassari contro il Latte Dolce.

SORA : Ludovici, Giusti, D’Ambrosio (28′ s.t. Palmitessa), Tirelli, Scardala (k), Casavecchia, Ciaramelletti, Mastromattei (18′ s.t. Casimirri), Talamo (45′ p.t. D’Ovidio), Pintori, Taverna. A disposizione : Agostini, Lo Monaco, Cassandro, Prata, Lilla, Zaccaro. Allenatore Massimiliano Farris

LUPA ROMA : Di Loreti, Pasqualoni, Forti, Capodaglio(28′ s.t. Scibilia), Bova, Diamoutene, Neri (18′ s.t. Luciani), Cerrai, Tajarol, Perrulli (k) (40′ p.t. Chiesa), Raffaello. A disposizione : Di Filippo, Montesi, Crescenzo, Metta, Morini, Faccini. Allenatore Alessandro Cucciari

Arbitro : sig. Ivan Robilotta di Sala Consilina
Assistenti : sig. Pietro Greco di Battipaglia e Massimo Manzolillo di Sala Consilina
Marcatori : 7′ p.t. Neri , 10′ p.t. Talamo, 17′ p.t. Perrulli, 30′ p.t. Neri, 35′ s.t. Raffaello, 46′ s.t. Tajarol
Ammonizioni :13′p.t. D’Ovidio(S) ,25′p.t. Diamoutene(L), 35′ s.t. Pasqualoni (L), 40′s.t. Ciaramelletti (Sora)

Comunicato Sora Calcio

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu