3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 617 VOLTE

La Pallacanestro Sora rinuncia alla Serie C e riparte dai giovani

Nell’ambito della programmazione della nuova stagione sportiva 2014-2015 sono state diverse le questioni che hanno impegnato la dirigenza della Pallacanestro Sora, tra consuntivi e piani programmatici per la stagione a venire. E’ stata valutata l’ipotesi di collaborazione con la N.B. Basket Sora 2000, nel tentativo di formare un’unica compagine per disputare il prossimo campionato DNC, ma dopo numerosi incontri e trattative, non si è di fatto concretizzata la reciproca soddisfazione delle parti. Con alle spalle l’ultimo campionato DNC “orgogliosamente” portato a termine sfiorando addirittura i play-off, si è presentata come ogni anno la delicata decisione di cosa fare e come affrontare un nuovo campionato di serie C; in un contesto di investitori e partner commerciali, loro malgrado, sempre più limitati dal punto di vista economico, viceversa con importanti costi di gestione che un campionato senior richiede.

Seppur con innegabile amarezza, ma consapevoli di aver fatto valutazioni con coscienza e correttezza morale è stata presa la decisione più difficile, rinunciare al titolo di Serie C ed alla partecipazione al Campionato. A far da contraltare a questa difficile scelta c’è invece l’entusiasmo per aver immediatamente spostato il focus su altri obiettivi e priorità,  che CdA e staff tecnico del sodalizio di Via Sferracavallo hanno discusso e condiviso: l’attività della Pallacanestro Sora per il futuro prossimo sarà dedicata totalmente al settore giovanile, con un maggior impegno ed impiego di risorse, sia umane che economiche, da investire, esclusivamente al miglioramento del vivaio, sotto tutti i punti di vista.

Non a caso è stato più volte usato il termine “INVESTIAMO SUI NOSTRI RAGAZZI” perché grazie a questo nuovo progetto di crescita, saranno loro che in futuro potranno essere i protagonisti in campo di un campionato, quel tipo di campionato momentaneamente messo da parte in attesa di formare una squadra 100% bianconera.  Con circa 120 iscritti tra piccolissimi e juniores, dato questo che ci inorgoglisce ed incoraggia ad andare avanti nonostante tutte le difficoltà e le problematiche che una gestione comporta, quello che la Pallacanestro Sora affronterà è un progetto di crescita atletico-tecnica, mirata ed appropriata alle diverse fasce di età; maggiori spazi temporali e migliorata organizzazione logistica, ed uguale possibilità per tutti di disputare campionati di categoria commisurati al proprio livello di preparazione e “anzianità di servizio”.

Saranno creati gruppi di lavoro diversificati e composti da un numero di atleti tale da consentire un lavoro ottimale agli istruttori. Cogliendo l’occasione per ringraziare lo staff tecnico che egregiamente, con grande sacrificio e senso di appartenenza da sempre ha sposato la causa bianconera, in affiancamento a loro saranno introdotte nuove figure professionali che lavoreranno in sinergia nella formazione e preparazione delle categorie giovanili, con la supervisione di un coach responsabile dell’intero settore giovanile. Verranno ciclicamente organizzati stage e percorsi formativi con professionisti qualificati con esperienza cestistica giovanile riconosciuta.

Inoltre, confermando il percorso già intrapreso lo scorso anno, dedicato all’aspetto della prevenzione e del controllo della salute dei nostri iscritti, verranno organizzate sedute di controllo posturale ed incontri dedicati all’educazione alimentare. In questa ottica anche la palestra attrezzata all’interno della nostra sede, sempre in collaborazione con lo staff tecnico, sarà a disposizione degli atleti che dovessero averne bisogno, seguiti con attenzione in base alle personali esigenze di lavoro fisico.  Spazio anche ad un campionato senior a libera iscrizione, con una squadra composta dai nostri ragazzi che hanno già compiuto 18 anni che per regolamento non possono più disputare i campionati giovanili e orgogliosamente vestiranno la casacca bianconera, confermando l’appuntamento domenicale che i nostri sostenitori accorati non vorranno e dovranno cancellare dalla loro agenda.

A tutto questo si aggiunge la ferma volontà della società ad essere sempre più in contatto con i genitori dei nostri iscritti, con l’intento di favorire scambi di idee, suggerimenti, critiche costruttive e coinvolgendoli fattivamente nella vita della Società Pallacanestro Sora.  Nonostante questo moltiplicarsi di impegni della propria attività, poiché lo sport è soprattutto condivisione, sensibile alle problematiche di gestione  anche delle altre discipline sportive, la Pallacanestro Sora si è già resa disponibile a riservare uno spazio temporale all’interno del PalaBasket Aldo Di Poce alla società di calcio a 5 Città di Sora, con l’auspicio che anche le altre realtà sportive presenti a Sora possano fare altrettanto. Nella passata stagione abbiamo avuto una testimonianza di pubblico che non ha precedenti, dalla prima squadra ai raduni minibasket, con una presenza ed una partecipazione entusiastica che non può essere dimenticata.

Per questo motivo il nostro calendario è già ricco di impegni: seguiteci sul nostro sito e sulla pagina Facebook! Ora più che mai SERVE TUTTO IL CUORE TUTTO IL TIFO BIANCONERO!

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu