4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 2.374 VOLTE

LA POSTA DI MARTINA: “Sono ancora innamorata del mio ex”

Martina, ho un disperato bisogno di un consiglio. Sono ancora innamorata del mio ex. Siamo stati insieme due anni e senza motivo lui mi ha lasciata. Ormai è passato un anno e non riesco a dimenticarlo. Penso a lui continuamente e spero che ritorni da me. Qualche mese fa ci siamo baciati, lui mi ha detto che mi ama, ma che si sente confuso e non vuole tornare con me. Allora gli sto dando tempo. Alcuni miei amici mi hanno detto che ancora gli interesso, ma che si sente oppresso da me. Mi manca, non so come fare, non so se lui mi vuole perché mi ama o perché non riesce a trovare un’altra fidanzata. Non voglio illudermi, ma una parte di me aspetta il suo ritorno. Ho notato, anche, che quando resta da solo con me (usciamo nello stesso gruppo), mi chiama tesoro, poi quando sta insieme al gruppo è come se io non esistessi più. Secondo te Martina perché fa cosi? Cosa devo fare? Anonima.

[blockquote style=”style-1″ icon=”none”]Anonima cara, è sempre delicatissimo, per una coppia, quel momento in cui non ci si riesce a staccare, ma nemmeno si riesce più a fare quello che fino a un attimo prima veniva naturale: stare insieme. Immagino che i tuoi amici, quando dicono che il tuo ex prova ancora qualcosa per te, ma senta il fiato del tuo amore sul collo, ti consiglino di farti da parte, di diventare più strategica. In parte hanno ragione: il rischio però potrebbe essere quello di assecondare quella parte del tuo ex che fatica a ripensarvi come una coppia. Eppure, cara anonima, un rimedio, quando le situazioni s’inceppano io credo esista: abbassa il volume delle parole che usa lui, di quelle che dice a te, che dice agli amici. E alza il volume di quella connessione empatia che senz’altro avrai sviluppato con lui: fidati solo quanto ti senti. La tua risposta è lì. Auguri! Martina[/blockquote]

Per scrivere a Martina: lapostadelcuore@sora24.it

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu