La presentazione del volume “Tempo perso. Teatro in carcere. Per-corso in versi”

Mercoledì, 5 Ottobre 2011, alle ore 11:00, presso la Casa Circondariale “S. Domenico” di Cassino, verrà presentato il volume: “Tempo Perso. Teatro in carcere. Per-corso in versi”. È  una raccolta dei lavori più significativi realizzati dai detenuti  partecipanti al Corso.

Sarà  Irma Civitareale, direttore della Casa Circondariale “S. Domenico”, ad introdurre i lavori. Saluterà i presenti  il direttore della Caritas Diocesana di Montecassino, Maria Rosaria Lauro. Seguiranno gli interventi di Giorgio Mennoia, direttore artistico del Centro Universitario Teatrale di Cassino e coordinatore dell’attività. Significativa sarà pure la presenza e la testimonianza  di Dom Pietro Vittorelli, Abate e Ordinario della Diocesi di Montecassino. È  previsto, inoltre, l’omaggio del Maestro d’Arte, Gabriele Pescosolido, attraverso la lettura di alcuni propri componimenti tratti dalla selezione “Alla ricerca del tempo”. Lo stesso Gabriele Pescosolido ha voluto dedicare l’idea di questa selezione di versi <<a quanti sono reclusi, per il momento, contro la loro volontà ma per loro responsabilità>> presso la Casa Circondariale di Cassino. Non è nuovo, Gabriele Pescosolido, a sostenere tali iniziative. L’altra volta fu in occasione della presentazione del suo libro:”Scritture. Poesia in forma di versi”. La raccolta presentava quarantadue “scritture – poesie” che indagano sul senso del vivere, sull’accettazione della  continua ricerca  della propria identità con il rapporto costante con “l’altro”. Tanti gli argomenti trattati. Tutti con il respiro, la sensibilità, le convinzioni, i dubbi e la carica umana che sono la molla della vita e della  riflessione costante di Gabriele. E con la schiettezza che lo contraddistingue si raccontava preziosi momenti di un vissuto profondo e ricco di forti  esperienze, ora fragili, ora forti. Come forte e coraggiosa è stata, ancora una volta, la  scelta di ritrovarsi nella proposta di una valida iniziativa culturale, significativa e di alto contenuto umano, all’interno di un carcere, il “S. Domenico” di Cassino, dove è stato possibile organizzare e tenere il corso teatrale.

Gianni Fabrizio

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 22 Settembre 2020.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto ...