3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.699 VOLTE

La proposta presentata dal “Comitato Civico Art. 32” per il Polo Oncologico di Sora

Il “Comitato Civico Art. 32” ha presentato, tramite il “Coordinamento Provinciale Sanità”, una proposta per la valorizzazione del Polo Oncologico di Sora. La proposta, nata da un lavoro di equipe (clicca qui), è stata illustrata ufficialmente dal “Coordinamento” lo scorso 26 ottobre, presso la Sala Consiliare del Comune di Sora, ed è entrata a far parte integrante delle richieste presentate in varie sedi istituzionali dal “Coordinamento” stesso.

La richiesta di potenziamento del Polo Oncologico non andrà a discapito degli altri reparti del “Ss. Trinità”. Il nosocomio sorano vanta da sempre una forte vocazione territoriale, pertanto il riconoscimento del D.E.A. di 1° livello, con relativa implementazione degli altri reparti esistenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: Cardiologia, Pediatria, Medicina, Ortopedia, Ginecologia ed Ostetricia, Pediatria, Farmacia Ospedaliera ed il Laboratorio Analisi, resta sempre alla base delle esigenze provenienti dal territorio, in particolare per tutte quelle zone del distretto C che solo con tempi molto elevati riuscirebbero a raggiungere le altre strutture sanitarie provinciali e che ad oggi comunque non sono sufficienti nemmeno a far fronte alle esigenze dei propri territori. Si rivolge un caloroso ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato alla redazione della proposta.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu