22" di lettura

POLITICA

La ricetta medica dematerializzata è realtà. L’annuncio del Consigliere Regionale Loreto Marcelli

Una rivoluzione per medici di base e pazienti. Le code negli studi di medici di famiglia saranno presto un ricordo.

«Da oggi si farà a meno della cosiddetta “ricetta rossa”. Sono state diffuse dalla Regione Lazio le modalità operative per la gestione delle ricette farmaceutiche così da ridurre gli accessi agli studi di medici di famiglia, pediatri nonché presso gli ambulatori specialistici, in base a quanto disposto dai DPCM relativi all’emergenza COVID-19. Finalmente ci siamo, ci abbiamo creduto e abbiamo ottenuto questa piccola rivoluzione che agevolerà #medici, pazienti e farmacisti soprattutto in questo momento di emergenza».

È quanto ha dichiarato il consigliere regionale Loreto Marcelli sul suo profilo social.