1’ di lettura

La Santanchè scrive a Monti “Sospendiamo il pagamento della prima rata dell’Imu” (di Sacha Sirolli)

A pochi giorni all’arrivo dell‘Imu “consiglio agli italiani di non andare a pagare la tassa il 18 giugno. E’ assurdo, e’ come andare da un negoziante e pagare un acconto su un bene e poi farsi dire poi a quanto ammonta il conto finale”. A dirlo l’ex sottosegretario pidiellino Daniela Santanchè ai microfoni di Radio Rai 2 durante la trasmissione “Un giorno da pecora”. L’imprenditrice e politica di Cuneo ha pure scritto una lettera aperta al presidente del consiglio intitolata “sospendiamo il pagamento della prima rata Imu”, visibile su facebook sul profilo della stessa Santanchè. “Nel rispetto della legalita’, avvalendosi del ravvedimento operoso, dico che c’e’ tempo fino al 18 giugno 2013 per pagare l’Imu. Non e’ sciopero fiscale, ma la prima rata dell’Imu non paghiamola ”, la proposta della Santanche’ che alla radio ha paragonato l’Imu “ad una patrimoniale per i poveri” criticando pesantemente il governo delle tasse del premier Monti. Una considerazione , quest’ultima , molto simile a quella espressa dal leader di SeL Vendola che auspica una patrimoniale per i ricchi al posto dell’Imu.

Voi cosa ne pensate? E soprattutto voi l’Imu la pagherete? Io non ho ancora deciso, ma ho ascoltato con interesse le parole della Santanchè…

Il Direttore Responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI 

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Amazon

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Lavatrice

E' ora di cambiare la tua lavatrice! Samsung Crystal Clean è scontata al 46%

Lavare è semplice e conveniente grazie alla lavatrice Samsung Crystal Clean in offerta con il Black Friday.

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.