2’ di lettura

La Strada della Pizza tra saperi, sapori e suoni

Nuovo grande risultato per la fortunata manifestazione che si svolge presso il Centro Commerciale La Selva.

Anche LA STRADA DELLA PIZZA è stata inserita nel cartellone delle iniziative inerenti il progetto: “Ciociaria: Saperi, Sapori e Suoni”.

Ricordiamo che la Provincia di Frosinone è la sola Provincia del Lazio ad aver partecipato al bando per la promozione delle iniziative culturali proposto dalla Presidenza del Consiglio Regionale. Il progetto “Ciociaria: Saperi, Sapori e Suoni” propone una serie di iniziative che toccheranno le aree più strategiche del nostro territorio, con manifestazioni che vanno dall’arte alla musica, passando per la letteratura, fino ad arrivare all’enogastronoma. L’iniziativa fortemente voluta dal Presidente del Consiglio Luigi Vacana, delegato proprio alla Cultura e al Turismo, ha preso il via nei giorni scorsi con la partecipazione del progetto a numerose manifestazioni.”

LA STRADA DELLA PIZZA, che quest’anno è giunta alla dodicesima edizione, rappresenta una eccellenza nel panorama delle manifestazioni gastronomiche dell’intera provincia di Frosinone. Nata dalla brillante intuizione di un gruppo di amici, si è trasformata negli anni in un efficace strumento di marketing territoriale portando alla ribalta uno dei “sapori” più tipici della nostra terra: da qui l’inserimento della manifestazione nel circuito “CIOCIARIA: SAPERI, SAPORI E SUONI”.

L’interesse collettivo al quale da rilevanza LA STRADA DELLA PIZZA non è solo quello di promozione di un prodotto culinario tipico della nostra tradizione e cioè la “Pizza” ma dell’intero indotto economico e delle attività “Pizzerie” che esercitano sul territorio. Infatti la pizza non viene preparata, cucinata e distribuita dai soci dell’associazione ma dalle attività del territorio che hanno aderito alla iniziativa. Questa impostazione permette un effetto moltiplicatore alla promozione di questo indotto economico poiché consente sia di promuovere il prodotto sia di promuovere l’attività delle singole pizzerie con una notevole ricaduta benefica per le stesse e quindi di espansione della propria attività.

L’evento LA STRADA DELA PIZZA si pone come obiettivo quello di valorizzare il percorso (da qui il concetto di “strada” richiamato sin dal nome della manifestazione) che parte dalla scelta delle materie prime ed arriva al completamento del prodotto finale: la pizza. Divenuto un alimento comune della dieta quotidiana rappresenta, per il territorio sorano e zone limitrofe, il fulcro di un indotto economico di ingenti dimensioni. Le sole attività di somministrazione della pizza, nelle sue varianti “al taglio” o “al piatto”, ammontano per la sola città di Sora, comune di 26.544 abitanti (stima del 31/12/2009), a diverse decine. Mentre innumerevoli sono gli occupati nei settori che ruotano intorno a tali attività. Fra essi vanno annoverati produttori e venditori di farina, produttori delle materie prime che fungono da tipici condimenti: mozzarelle, pomodori, olio, tartufi, ortaggi vari, e fornitori di servizi necessari a tali attività.

LA STRADA DELLA PIZZA è l’evento gastronomico più grande di tutta la Provincia di Frosinone sia per durata (10 giorni: dal 04 al 13 agosto), sia per presenze di fruitori, sia per numero di attività coinvolte.
Quest’anno è prevista la presenza di ben 8 (otto) pizzerie del territorio. Le pizzerie e i relativi maestri pizzaioli sono i veri protagonisti della manifestazione. Ciascuno di loro promuoverà direttamente sul posto la propria maestria e bravura tramite la produzione, preparazione, cottura e successiva somministrazione al pubblico delle loro prelibatezze. Ognuno si cimenterà nella preparazione sia dei tipi classici di pizza sia di nuove e gustose ricette scaturite dalla propria fantasia.

A fare da contorno alla squisita pietanza non mancherà intrattenimento musicale per grandi e piccini e tante altre attrazioni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Coronavirus: la situazione complessiva nel Lazio

La ripartizione complessiva dei casi dall'inizio della pandemia.

Peste bubbonica: nuovo allarme dalla Cina

Un bimbo di tre anni ha contratto il morbo nel sud del Paese.

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.

4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Frosinone. Quali saranno i locali partecipanti alla trasmissione?

Alessandro Borghese è stato avvistato stamani a Frosinone con il suo Peugeot Traveller.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...