2’ di lettura

La Vis Sora “terrorizza” il campionato: ennesima manita dei ragazzi di Rocco Alonzi

Bianconeri avanti per 5-0, poi i padroni di casa salvano la faccia siglando due marcature. Volsci sempre più vicini ala vetta.

Si impone con altri 5 gol la Vis Sora in trasferta a Castrocielo e rimane a bordo del treno che continua la sua marcia verso le vette della classifica. Il campo di terra/pozzolana, bagnato da una leggera pioggierellina non fa rimpiangere il sintetico del Panico, infatti si riesce a giocare bene la palla a terra e le doti tecniche della Vis Sora non tardano ad emergere. Parte molto forte la compagine bianconera che lascia pochi spazi ai padroni di casa e dopo 10 minuti è gia in vantaggio per due reti a zero.

Prima Careni, complice una indecisione della difesa, con un colpo di testa sorprende il portiere da fuori area. A seguire D’aqui è bravissimo ad incunearsi nella difesa avversaria ed a insaccare sul secondo palo. Dopo dieci minuti di attesa arriva il terzo gol che porta la firma di Posinelli che trafigge il portiere di casa con un tiro preciso all’angolino basso. Il Sora si rilassa un po’ prima dell’intervallo, ma i padroni di casa non riescono ad incidere, Parravano rimane inutilizzato.

Il secondo tempo si apre con altri cinque minuti di assedio bianconero che culmina con una bellissima rovesciata in area di rigore di Polsinelli sugli sviluppi di calcio d’angolo. Quattro a zero. La manita è servita a venti minuti dal termine quando Abbate involato sulla fascia appoggia a Castellucci per il tap in definitivo del cinque a zero. La partita sembra finita ma i padroni di casa, complice un calo di concertazione dei bianconeri, insaccano per ben due volte nei minuti di recupero. Prima con un tap in su respinta del portiere Parravano e poi con un pallonetto.

Finale da Castrocielo 2-5. Una ottima Vis Sora che si impone per 90 minuti ma che non riesce ad uscire inviolata. Da settimana prossima inizia il mese di Dicembre, pieno di insidie e sfide al veritice, dove la Vis Sora sarà costretta ad impegnarsi per rimanere a bordo del treno e continuare la marcia iniziata.

Parravano: Gioca solo con i piedi per novanta minuti. Sui due gol non ha avuto il tempo per riscaldarsi. Viaggiatore senza biglietto

Cianfarani: Spinge tanto, considerando che pericoli sulla sua fascia non ne arrivano. Pendolino

Porretta – Tomassini: Coppia fissa anche sulle pagelle! Vita facile oggi dove tutti pagano il biglietto e non devono fare multe a nessuno. Controllori

Sperduti: Primo tempo un po contratto, si scioglie nel secondo. Treno diesel

Maltesi: Un po troppo nervoso, ma non offuscato. Detta i ritmi a centrocampo e riesce anche a chiedere scusa a Pintus per un passaggio sbagliato ( l’unico ). Capotreno

Iafrate: Di sicuro migliore in campo. Un treno inarrestabile sia in fase difensiva ma soprattutto in fase offensiva. Una vera locomotiva

D’Aqui: Anche oggi timbra il biglietto con una bellissima azione personale. Il tiro da centro campo meritava molta più fortuna, peccato che il portiere ci sia arrivato. Bigliettaio

Caschera: Sulla fascia sta costruendo le sue rotaie. Va al cross di sinistro e di destro. Sempre con il pallone incollato ai piedi. Sulla fascia fa avanti e indietro sui suoi Binari

Careni: Il primo gol è un mix di potenza, prepotenza e furbizia. Lotta sempre su tutti i palloni incurante dei pestoni avversari. Continua a far gol e va come un treno a vapore

Polsinelli: Dopo i ritardi dei primi match arriva preciso e puntuale. Due gol bellissimi e utilissimi. Treno puntuale in stazione

Mister Alonzi: Gestisce tutti i treni a mestiere. Tanto di cappello…. Da capostazione!

Formazione Vis Sora
Parravano Stefano
Cianfarani Daniele
Porretta Michele
Tomassini Marco
Sperduti Davide
Maltesi Giordano ( Mancini Matteo 70’)
Iafrati Daniele
D’Aqui Lorenzo ( Abbate Giulio 75’)
Caschera Andrea ( Luigi Rugeri 85’)
Careni Kevin ( Tedesco Stefano 80’)
Polsinelli Luca ( Castellucci Mirko 60’ )

Ranaldi Michele: NE
Gismondi Massimo: NE

Allenatore: Alonzi Rocco

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.

Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.