4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 857 VOLTE

LA VOCE DEI LETTORI: “Giardini pubblici… questi sconosciuti”

Riceviamo e pubblichiamo la seguente segnalazione di una nostra lettrice: Manuela Iovine.

Qualcuno avrà sicuramente fatto caso che a Sora siamo nell’assoluta impossibilità di portare i nostri bambini a trascorrere qualche ora di svago presso un luogo che possa degnamente essere indicato con il nome di “spazio verde pubblico” o “parco”, che dir si voglia.

Ribadisco in questa sede, dopo averlo già fatto qualche mese fa inviando una mail di protesta all’apposito indirizzo istituito dallo stesso sito del Comune, che è vergognoso e da terzo mondo il modo in cui vengono ignorati dai nostri Governanti i bisogni dei piccoli cittadini di Sora!

I pochissimi spazi dedicati all’infanzia sono inadeguati, fatiscenti e in molti casi costituiscono un vero e proprio pericolo all’incolumità dei piccoli frequentatori. Il caso più evidente è quello dello spazio adiacente l’Istituto Tecnico C. Baronio, abbandonato a se stesso da tempo immemore e ridotto ad un immondezzaio. Sarebbe più decoroso e saggio almeno chiuderlo, dal momento che i manutentori del nostro attento Sindaco sono troppo occupati a rendere impeccabili le aiuole delle quattro viuzze prossime al palazzo Municipale.

Qualche giorno fa ho addirittura constatato come appositi addetti, con tanto di mascherina, sterizzassero le piccole aiuole da marciapiede in prossimità del centro. Ammirevole la dedizione a così gentili opere… peccato che la periferia versi in condizioni pietose e che si dimentichi di opereare invece per quelli che sono gli aspetti che contraddistinguono di solito i paesi civili, come l’attenzione per l’infanzia e la sicurezza. Ho scattato diverse foto a testimonianza di ciò che ho affermato, purtroppo ne posso inviare solo una, ecco un vero e proprio percorso ad “ostacoli”.

parco

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu