36" di lettura

“Ladri intellettuali” ad Alvito: secondo colpo in dieci giorni

Sono stati ribattezzati “ladri intellettuali”. Soltanto dieci giorni fa hanno rubato libri antichi e whisky da un antico palazzo situato nel centro storico di Alvito, precisamente in via Silvio Castrucci, approfittando dell’assenza dei proprietari residenti a Roma.

L’altra notte sono tornati in azione penetrando in un altro dei tanti palazzi antichi alvitani, zona via Ospedale, trafugando altri libri antichi, una radio e diverse medaglie al valore risalenti all’ultima guerra.

Anche stavolta i proprietari non erano in casa al momento del furto. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Alvito, coordinati dal maresciallo Vincenzo Pagliaroli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...