giovedì 13 dicembre 2012

L’Associazione Consumatori CODICI apre una consultazione pubblica sul riassetto del sistema sanitario provinciale di Frosinone – Distretto Sanitario “C” Sora

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato a firma del Dott. Luigi Gabriele (Relazioni Istituzionali Associazione Consumatori CODICI).

Lo scopo della consultazione è acquisire elementi di valutazione, spunti di riflessione, documenti tecnici, dati numerici, osservazioni e proposte da parte di tutti gli interessati, da inviare al commissario straordinario Enrico Bondi, nominato dal Governo, in sostituzione del commissario dimissionario Renata Polverini, con DECRETO-LEGGE 10 ottobre 2012, n. 174 contenente “Disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti territoriali, nonché ulteriori disposizioni in favore delle zone terremotate nel maggio 2012”.

Obiettivo

Consultare i cittadini, amministratori locali, dipendenti ASL, aziende collegate e fornitori, sul tema del riassetto del sistema sanitario regionale, ed in particolare dei servizi e delle prestazioni oggetto del riordino nel distretto sanitario C “Sora”, ASL Frosinone, di forte interesse per la società civile e estremamente importante per l’impatto sull’utenza coinvolta, considerata la struttura geografica dei territori e il numero di prestazione annuali effettuati dalle singole unità attualmente operative.

L’apertura ai contributi esterni di coloro che hanno un interesse nei confronti della decisione pubblica assicura numerosi benefici:

  • Trasparenza. Maggiore partecipazione alla costruzione dei contenuti delle decisioni significa assicurare ai cittadini uno strumento ulteriore di controllo sull’attività del commissario e non tagli lineari.
  • Accessibilità e mantenimento dei servizi effettivamente funzionali con la proposta di riassetto di servizi o di categorie, non produttrici di benefici all’utenza.
  • Diretta Partecipazione del commissario straordinario, il quale trarrà indicazioni preziose, utili a modellare la propria attività sulla base delle esigenze concrete indicate dalla “base dei soggetti coinvolti”.

Procedura

La consultazione pubblica, prevede l’invio di Position Paper, documenti tecnici e relazioni, formulati mediante modalità scritta ed inviati entro la data del 17.12.2012 ore 12.00 alla seguente casella di posta elettronica: codici.lazio@codici.org

Trasmissione documenti

Formati: Office 2007 e superiori
Dimensioni: non superiori a 4 megabyte.
I documenti saranno oggetto di riorganizzazione documentale da parte dell’ufficio Affari Regolatori dell’associazione consumatori Codici che trasmetterà in modalità posta certificata all’attenzione al commissario straordinario, entro la data del 20 dicembre 2012.

Commenti

wpDiscuz
Menu