3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 916 VOLTE

L’Associazione Iniziativa Donne propone: “Vetrine contro Violenza”

Il 25 novembre si celebra la Giornata internazionale contro al violenza sulle donne e l’Associazione Culturale no profit Iniziativa Donne di Sora, sempre vicina a tematiche di valenza sociale, ha scelto di partecipare lanciando una forte campagna: “Vetrine contro Violenza”.

Le vetrine delle attività commerciali sorane anticiperanno di alcuni giorni la celebrazione con l’allestimento – denuncia: un’idea nata dall’ Associazione e presentata ufficialmente durante la Consulta dei Commercianti tenutasi il ventotto ottobre presso la Sala Consiliare del Comune di Sora. Molti i sostenitori dell’iniziativa che allestiranno la vestina con slogan, libri, manichini, cartelloni, colori che lanceranno il messaggio contro la violenza per rendere la Città di Sora vicina ad una tematica cosi grave ed attuale attirando l’attenzione dei passanti e sensibilizzando quest’ultimi.

Durante la mattinata di sabato 22 Novembre una valida giuria valuterà le vetrine aderenti all’iniziativa consegnando attestati di partecipazione e proclamando la vetrina che per creatività, forza nel messaggio e attinenza con la tematica risulterà idonea a ricevere la targa di “Vetrina contro Violenza 2014”.

I commercianti, che vorranno aderire alla campagna, potranno contattare l’Associazione sul contatto email: iniziativadonne@libero.it oppure sul contatto telefonico: 334/3776066 entro mercoledì 12 Novembre 2014.

La situazione è grave, più di cento donne ogni anno vengono uccise da mariti, fidanzati o ex, e bisogna dimenticare che si tratti di violenze che avvengono solo in ambienti degradati, non ci sono distinzioni di classe sociale, culturale e di ceto.

Negli anni l’Associazione Iniziativa Donne ha realizzato convegni, concorsi poetici, video-spot di denuncia ed ha sempre scelto di scendere in campo con chi con professionalità ed umanità ha saputo sostenere donne in difficoltà. L’Associazione con la campagna del Novembre 2014 mira a sensibilizzare la cittadinanza con una particolare attenzione alle giovani generazioni, a garantire il principio delle pari opportunità tra donne e uomini ed a contrastare e prevenire gravi situazioni ed atteggiamenti di violenza.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu