2’ di lettura

Laurea e 24 Cfu abilitante. La conferma dal Tribunale di Cassino

Per ottenere l'accertamento del valore abilitante del titolo di laurea unitamente ai 24 Cfu è, però, necessario fare ricorso.

E’ arrivata la conferma! Dopo la prima storica vittoria innanzi al Tribunale di Roma (clicca qui), arriva una nuova conferma dal Tribunale di Cassino! Il Tribunale di Cassino, con una nuova storica sentenza, conferma la tesi degli avvocati Paolo Zinzi e Antonio Rosario Bongarzone: la laurea unitamente ai 24 Cfu in materie psico-antropo-pedagogiche costituisce titolo abilitante all’insegnamento che consente l’accesso alla seconda fascia delle Graduatorie di Circolo e di Istituto. Per ottenere l’accertamento del valore abilitante del titolo di laurea unitamente ai 24 Cfu è, però, necessario fare ricorso.

La sentenza del Tribunale di Cassino – Sez. Lavoro, ha confermato il principio di diritto avanzato dallo studio B&Z di ricorsiscuola.it già applicato dal Tribunale di Roma (clicca qui). Così si legge nella sentenza: “…la ricorrente è in possesso di un titolo abilitante all’insegnamento, costituito dal diploma di laurea magistrale e dai 24 CFU e per l’effetto ordina al Ministero convenuto di inserire la ricorrente nella II fascia delle graduatorie di istituto del personale docente…”

In altri termini, alla luce della Direttiva 2005/36/CE e della normativa nazionale, lette in combinato disposto con i vari decreti ministeriali e dipartimentali emanati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, i 24 Cfu costituiscono titolo di abilitazione all’insegnamento. La professoressa, che aveva attivato il ricorso, verrà inserita a pieno titolo nella seconda fascia delle Graduatorie di Circolo e di Istituto ove risultava inserita in 3a fascia.
Il Diritto comunitario inizia a trovare piena attuazione giurisprudenziale anche in Italia e le sentenze lo dimostrano in maniera palese!

Ma che cosa sono i 24 Cfu? I 24 Cfu in materie psico-antropo-pedagogiche sono già inclusi nel programma didattico svolto nell’alveo universitario. Altri aspiranti docenti, invece hanno dovuto conseguirli post-lauream poiché non presenti come esami opzionali nei corsi di studio, o poiché il periodo storico non li richiedeva come requisito di inserimento in graduatorie utili per l’insegnamento (per ulteriori approfondimenti, leggi qui).

I 24 cfu sono abilitanti?? Il titolo di laurea unitamente ai 24 Cfu non è considerato dal Miur titolo abilitante. Ma la valutazione del Ministero, come confermato dai Tribunali, è erronea.
Infatti, lo studio legale Bongarzone-Zinzi di RicorsiScuola.it con risultati molto soddisfacenti, ha promosso ricorso dinanzi al giudice del lavoro proponendo richiesta per la valutazione dei crediti formativi come abilitanti: ha ottenuto dalla Sezione Lavoro del Tribunale di Roma, nel mese di Marzo 2019, una storica vittoria (clicca qui) che ha condotto all’inserimento in seconda fascia.
La vittoria è stata poi replicata innanzi al Tribunale di Cassino nel mese di Maggio 2019.
Il Tribunale, infatti, ha accertato e dichiarato il valore abilitante dei titoli di laurea con i 24 Cfu!

E’ possibile utilizzare la Laurea + 24 Cfu per effettuare il passaggio di ruolo? Lo studio legale ha attivato il ricorso anche per effettuare il passaggio di ruolo per ottenere l’abilitazione sulla scuola secondaria. Per tutte le informazioni relative al ricorso e per sapere quanto costa, Vedi > Ricorso 2° Fascia Giudice del Lavoro (clicca qui). Per ulteriori info, si prega di contattare lo studio legale Bongarzone-Zinzi a mezzo mail all’indirizzo ricorsiscuola.info@gmail.com.

Approfondimenti:

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

Gogoro

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.