mercoledì 29 Ottobre 2014

Lavori sul Liri: Insieme per Sora scrive pubblicamente all’Ardis

«I lavori di trasformazione del corso del fiume Liri, finalizzati a renderlo navigabile per le canoe, stanno proseguendo in barba alle critiche che piovono da ogni parte. Osservazioni che non nascono certo da contrapposizioni di natura ideologica o politica, ma da preoccupazioni serie e diffuse che riguardano non solo l’ecosistema, ma, a questo punto, anche le dinamiche stesse della vita cittadina. L’Ardis (Agenzia Regionale per la Difesa del Suolo) ha già avuto modo di esprimersi, evidenziando numerose perplessità in merito ad un progetto il cui impatto rimane tutto da valutare.

A questo proposito, l’Agenzia ha addirittura paventato il rischio di dover chiudere, in caso di piena, la strada adiacente all’area interessata (nello specifico, si tratterebbe di Lungoliri Cavour) nella quale potrebbero verificarsi vere e proprie inondazioni. Insieme per Sora ritiene incredibile che di fronte a questa mole di voci contro, a questa ondata di controindicazioni ben esposte dall’Ardis come dai numerosi soggetti operanti attivamente nel nostro territorio, si possa far finta di niente e continuare a costruire.

Siamo spettatori dell’ennesima dimostrazione di arroganza da parte di un’amministrazione comunale che, evidentemente, non si accontenta di passare alla storia per la sua inerzia, ma anche per la sua dannosità, Arrivati a questo punto, perciò, non ci rimane che fare appello agli organismi di controllo, ed in particolare alla stessa Ardis, al fine di fare definitivamente chiarezza sull’intero progetto.

Al Direttore dell’Agenzia Regionale per la Difesa del Suolo della Regione Lazio, anche e soprattutto in considerazione delle critiche già avanzate, chiediamo di intervenire direttamente presso la cittadinanza: è necessario fare chiarezza su ogni aspetto e sgomberare il campo da incertezze, cosa che fino ad ora l’amministrazione comunale si è guardata bene dal fare. Se per consentire a dei canoisti di divertirsi sul Liri dovremo correre il rischio di ritrovarci il fiume sulle nostre strade, questo sarà davvero troppo».

Gruppo politico Insieme per Sora

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CRONACA

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

CRONACA

A 18 anni dal delitto le indagini sembrano finalmente avviate verso la conclusione.

PROMO

Tantissime proposte invitanti per le imminenti festività ma anche per quelle successive. La promozione terminerà infatti il 1° Maggio.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.