Le mille attività di eccellenza del prestigioso Liceo “Leonardo Da Vinci” di Sora

Al Liceo Scientifico ”Leonardo da Vinci” di Sora, l’anno scolastico 2014/2015 è iniziato in maniera scoppiettante, grazie alle iniziative in corso e a quelle già attuate. I pre-corsi di Matematica e Fisica, organizzati nelle prime due settimane di settembre e rivolti a tutti i nuovi iscritti, hanno visto la partecipazione del 90% degli alunni delle classi prime che hanno avuto modo di conoscere la scuola, i programmi e gli insegnanti, incontrare gli altri ragazzi e il personale.

In questi giorni, inoltre, è in atto la visita di studio della delegazione ungherese, nostra partner nel Progetto Bilaterale “Comenius” “A year long journey” . I 24 ragazzi, accompagnati da 2 docenti, hanno avuto modo di conoscere usi, costumi, tradizioni, arte, storia, natura e cultura non solo della nostra Città, ma anche delle Regioni Lazio, Abruzzo e Campania attraverso visite a Roma, Gaeta, Montecassino, Arpino, Pescasseroli, Posta Fibreno, Napoli e Pompei. “Ringrazio con gratitudine le famiglie dei nostri alunni che hanno ospitato per 10 giorni i ragazzi ungheresi, l’Amministrazione Comunale di Sora, l’Orchestra “Emozioni in musica” con il maestro Stefano Reale, i dolcissimi “artisti” del gruppo “Le ciocie ballerine” della Scuola Primaria “G. Ruggeri” di Sora, insieme alle loro insegnanti e ai loro genitori, l’Associazione culturale “Collecarino”, i docenti del Dipartimento di Inglese, tutti i docenti e tutto il personale della Scuola e, in modo particolare, il prof. Vincenzo Recchia che, in qualità di responsabile del Progetto, ha curato l’organizzazione delle attività” ha detto il Dirigente Scolastico, dott.ssa Orietta Palombo. “Ora, ha continuato la Palombo, è tempo di prepararci per le attività conclusive del Partenariato Multilaterale Comenius, di cui siamo Scuola Capofila,prima con la visita di studio in Germania di nove alunne e due docenti e infine con l’organizzazione dell’accoglienza di tutti i partners qui da noi “.

Ma non sono finite qui le iniziative del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Sora: gli alunni delle Classi Quarte, insieme ai loro docenti, hanno partecipato al convegno “Dante, il suo tempo e noi” organizzato dal Gruppo Giovanile del Comitato di Arpino della Società “Dante Alighieri”; la Classe Quarta “C”, accompagnata dalla prof.ssa Cristina Catallo, ha incontrato la grandissima etologa ed antropologa inglese Jane Goodall durante la sua visita all’Università di Cassino e, emozionatissimi, gli alunni del Liceo Scientifico Sorano hanno ricevuto dalle sue mani ben quattro premi. Ed ancora nei giorni 29, 30 e 31 ottobre, nei locali della scuola, si svolgerà l’ iniziativa “ LIBRIAMOCI” nel corso della quale i nostri alunni assisteranno a momenti di lettura ad alta voce da parte di rappresentanti di Enti ed Associazioni culturali del territorio.

Per maggiori informazioni, si può consultare il sito web del Liceo Scientifico “L. Da Vinci” di Sora: www.liceoscientificosora.it

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
CRONACA

SORA - Tentata estorsione a imprenditore: 25enne in arresto

Il giovane è già in carcere a Cassino.

POLITICA

BROCCOSTELLA - Consiglio negato: l'opposizione scrive al Prefetto

L'opposizione ha chiesto «chiarimenti al Sindaco ed alla Giunta, relativamente alle note di stampa dalle quali si è appreso di gravissime ...

POLITICA

Nicaragua e Italia rafforzano l'amicizia. MP D'Orazio (ANCI) incontra l'ambasciatrice Mónica Robelo

Tema del meeting: espandere i Legami di Fratellanza tra i due paesi.

POLITICA

REGIONE - Il Fondo per i malati oncologici è realtà. L'annuncio del consigliere Loreto Marcelli

Le risorse serviranno a sostenere coloro che si vedono costretti a ricorrere alle cure, il più delle volte, lontano da ...