22 gennaio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 546 VOLTE

Le Pagelle Bianconere: Male Fankà, Sibilia rosso decisivo. Castiello troppi calciatori fuori ruolo, ma l’arbitro penalizza il Sora

SORA: De Robertis 6, Scuoch 5,5 (11’st Parasmo 6), Cardazzi 5,5, Giannone 5,5, Lisi sv (12’pt Baylon 6), Bellucci 6, Sibilia 4,5, Molinaro 6, Fankà 5, Di Pietro 5, Simoncelli 5 (1’st Matrundola 6). All. Castiello

Voti in generale bassi. Sibilia rosso ingenuo che costa caro, male Fankà attaccante. Dalla Caporetto bianconera si salvano solo De Robertis, Bellucci e Molinaro.

De Robertis 6: Incolpevole sui gol, mette tra i pali e a disposizione della difesa la sua solita sicurezza. Nel secondo tempo palla al piede dribbla pure Federici, poco precisi i lanci (disperati) per gli attaccanti sullo 0-2.

Scuoch 5,5: A fine primo tempo sullo 0-0 da corner Giannone gli mette sulla testa la palla giusta per cambiare il volto alla partita, ma l’incornata si spegne alta sopra la traversa. Mezzo voto in meno per questo motivo, perchè per il resto – nonostante non stia bene fisicamente – gioca un match sufficiente. (Dall’11’st Parasmo: Buon debutto ma in condizioni proibitive (0-2 e in 9) non può cambiare da solo il volto alla gara)

Cardazzi 5,5: Fuori ruolo si guadagna il pane quando con la squadra sbilanciata è costretto al fallo che gli procura il secondo giallo e l’uscita anticipata (immeritata).

Giannone 5,5: Ha i piedi buoni, ma gioca sotto ritmo e alla fine affonda con il Sora

Lisi sv: Una gomitata di Anselmi, che trasforma il primo tempo in una corrida, lo mette subito ko (12’pt Baylon 6: Non si è allenato durante la settimana, ma non se ne accorge nessuno. In difesa serra le fila e stringe i denti. Prova gagliarda).

Bellucci 6: Con il cuore e con la grinta spazza via tutto e tutti. Ma stavolta non basta.

Sibilia 4,5: Altro calciatore fuori ruolo. Nel primo tempo corre ma compie diversi errori di misura. Fa tanti falli e si capisce che non finirà la gara. Puntuale arriva l’intervento a metà campo inutile al 3′ di recupero del primo tempo. Secondo giallo per lui e primo rosso per il Sora.

Molinaro 6: Come Bellucci ci mette cuore e polmoni. Rincorre tutto e tutti, ma appunto è un rincorrere…così non si può andare avanti per il resto del campionato

Fankà 5: Terzo bianconero fuori ruolo. Da seconda punta nel 4-4-2 iniziale di Castiello corre a vuoto. Il gol lampo col Budoni al debutto si sta rivelando controproducente per il colored del Sora

Di Pietro 5: Fa salire la squadra. Punto e basta perchè per il resto non ne imbrocca una

Simoncelli 5: Dispiace perchè è giovane. Ma se parti dall’inizio ci vuole più personalità. (dal 1’st Matrundola 6: Fa il suo dovere, in crescita rispetto al debutto in bianconero)

All.Castiello 5: Troppi giocatori fuori ruolo. Fankà non è un attaccante e il Sora ancora una volta non segna nè si rende mai pericoloso. Fuori ruolo anche gli espulsi Sibilia e Cardazzi…Alla fine in sala stampa mister Castiello, a torto o a ragione, se la prende con tutti: con l’arbitro, con i tifosi, con i giornalisti. Intanto il Sora ha inanellato un punto in tre gare. Un mea culpa ogni tanto no?

Arbitro Fabbri di S.Giovanni Valdarno 4: Imbarazzante. Sbaglia tutto ed è il Sora a pagare il conto. Su almeno una delle due reti del Fidene c’è fuorigioco. La prima ammonizione a Cardazzi, che protesta per il 2-0 di De Angelis partito in posizione sospetta, se la poteva risparmiare. Quindi una marea di errori nella gestione dei cartellini e nella valutazione dei falli. Pure sugli off side è il caos. A conti fatti il Sora finisce in 9 e con quasi tutta la squadra ammonita…Il peggior in campo è la terna arbitrale.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu