2 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 869 VOLTE

“Le relazioni violente: diamo voce al silenzio”: Mercoledì 25 convegno a Sora

Il femminicidio e la violenza di genere continuano ad essere un’emergenza sociale ed in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne l’AIPES (Associazione intercomunale per l’esercizio sociale operante sui 27 comuni del Distretto C Asl Frosinone), in collaborazione con l’associazione Sos Donna-Sportello telematico e centro di ascolto, organizzano a Sora (FR) il convegno “Le relazioni violente: diamo voce al silenzio”. L’incontro è previsto per mercoledì 25 novembre presso l’Auditorium ITCG Cesare Baronio alle ore 9 in via L. Ariosto a Sora. Durante l’incontro si svolgerà l’inaugurazione della stanza delle audizioni protette presso la sede dell’Aipes, presieduto dal dott. Maurizio Loreto Ottaviani, alla presenza del Prefetto di Frosinone dott.ssa Emilia Zarrilli.

Il programma della giornata dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne a Sora prevede alle ore 9 la registrazione dei partecipanti e alle 9.30 i saluti delle autorità; alle ore 10 la presentazione del convegno a cura dell’avv. Riccardo Lutrario, Presidente dell’associazione Sos Donna; alle 10.15 inizio dei lavori moderati dal dottor Maurizio Loreto Ottaviani presidente AIPES e l’intervento a cura delle O.O.S.S. del territorio. Dalle 10.20 sono previsti tre interventi sul tema “Donne oggetto di violenza: le misure di protezione” a cura del dott. Marcello Russo – direttore DISS ASL Frosinone, della dott.ssa Maria Grazia Baldanzi – assistente sociale Dipartimento 3D ASL Frosinone e dell’Ispettore Capo Commissariato della Polizia di Stato Anna Emilia Centofanti. Quindi alle 11.15 il dott. Paolo Guerra, direttore UEPE Ministero della Giustizia Frosinone, tratterà il tema “Sex offender, abusante: proviamo a delinearne un profilo”. Poi alle 11.30 il dibattito sulla tutela dei minori vittime e testimoni di violenza sarà curato dal presidente dell’Aipes Ottaviani, Antonio Baglione Ispettore Superiore della Questura di Frosinone, previsto un intervento a cura del tribunale. Infine alle 12.45 presso l’Aipes, alla presenza del Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli avverrà l’inaugurazione della stanza delle audizioni protette.

Il presidente dell’AIPES, dott. Maurizio Loreto Ottaviani afferma:” In continuità con le iniziative di questo territorio e per mantenere alta la guardia al fine di prevenire ulteriori episodi così nefasti, l’AIPES in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulla donna ha voluto far sentire la presenza sul territorio di operatori che in sinergia sostengono situazioni difficili ed inaugura, in presenza del Prefetto, la stanza per le audizioni protette, a disposizione delle forze dell’ordine e del territorio.” Il presidente dell’associazione Sos Donna, l’avvocato Riccardo Lutrario, dichiara: “Ritengo che l’inaugurazione della stanza protetta presso la sede Aipes di Sora, sia di fondamentale importanza, rappresentando tale spazio la forma massima di rispetto nei confronti di quei soggetti che, vivendo una condizione di estrema fragilità, a causa degli abusi subiti, necessitano di uno spazio ove sentirsi accolti e protetti”. Sono stati invitati il Presidente della Provincia di Frosinone, i 27 sindaci del Distretto C, le forze dell’Ordine e le Associazioni del territorio. Alla conclusione dei lavori l’Aipes offrirà un aperitivo a cura dell’ I.I.S. “Einaudi – Baronio” attività compresa nell’ambito del percorso scuola – lavoro. La scheda di iscrizione è disponibile sul sito www.aipes.it. Sono stati richiesti i crediti per gli assistenti sociali.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu