mercoledì 30 Maggio 2018

L’indebitamento del Comune di Sora sfonda quota 14 milioni di euro e sale il prelievo tributario pro capite

Nell’ultimo Consiglio Comunale è stato esaminato il Rendiconto 2017.

Questa la nota del consigliere comunale del M5S, Fabrizio Pintori: «Tra le pieghe delle centinaia di pagine, piene di numeri,  di cui si compone il Rendiconto, in realtà si nascondono tanti aspetti della vita quotidiana che coinvolgono l’intera cittadinanza. Sono elencate ad es. le spese sostenute per fornire i servizi o le entrate del Comune, fra le quali anche le tasse locali.

Purtroppo, i “freddi” numeri hanno svelato anche dati poco soddisfacenti se non preoccupanti. Su tutti si segnalano, in particolare, i seguenti dati:

  • l’indice della Pressione Finanziaria è aumentato, passando da € 608,77 del 2016 ai € 633,12 del 2017 (Fonte: Relazione della Giunta Comunale sulla Gestione);
  • il Prelievo Tributario pro capite – vale a dire la misura dell’importo medio di imposizione tributario a cui ciascun cittadino è sottoposto – in parole semplici quanti Euro ha pagato ogni cittadino per far fronte ai tributi,  ha registrato un aumento raggiungendo lo scorso anno l’importo di € 551,71 rispetto ai € 539,81 del 2016 (Fonte: Relazione della Giunta Comunale sulla Gestione);
  • L’indebitamento del Comune è passato dai 13.393.109, 28 del 2015, ai 13.698.862,79 del 2016 sino a sfondare nel 2017 quota 14 milioni di euro attestandosi a € 14.002.931,14 (Fonte: Relazione dell’Organo di Revisione);

come chiunque può notare, si tratta di cifre che non passano inosservate e non lasciano certo indifferenti. Viene descritto il maggior peso dei tributi sulle tasche dei sorani, e come l’indebitamento dell’Ente graverà ancor di più sulle casse comunali.

L’aspetto che più inquieta, tuttavia, è un altro. Tra i vari documenti del Rendiconto vi era una nota redatta dall’Avvocatura Comunale che elencava le sentenze esecutive. Ebbene, presto o tardi l’Amministrazione De Donatis dovrà trovare le risorse per pagare altri € 120.000, circa, di debiti fuori bilancio scaturenti proprio da queste decisioni giudiziarie.

A ciò si deve aggiungere che desta una certa perplessità il fatto che molte sentenze siano state pronunciate nel 2017, nel 2016 altre nel 2015, mentre una risale addirittura al 2014. Pertanto, gli importi dei debiti derivanti dalle cause giudiziarie perse dal Comune dovevano essere corrisposti negli anni passati, almeno stando a quanto emerge dal testo della nota.

In un contesto già difficile per la crisi economica e per la pressione finanziaria e tributaria, andranno trovate altre risorse per pagare i 120.000 Euro, l’auspicio e che tali costi non comportino ulteriori sacrifici per i sorani o tagli di servizi».

I più letti della settimana:
29.246
SORA - Rissa al centro commerciale, otto arresti
1
CRONACA

SORA - Rissa al centro commerciale, otto arresti

Come riportato nel comunicato emesso dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone:«Nel primo pomeriggio di oggi, giungevano al centralino ...

14.854
ISOLA DEL LIRI - Comunità in lutto per il tragico incidente in autostrada
2
CRONACA

ISOLA DEL LIRI - Comunità in lutto per il tragico incidente in autostrada

Comunità isolana in lutto per il tragico incidente stradale avvenuto venerdì sera sull'autostrada Milano-Napoli nei pressi di Fidenza. Per cause ...

9.751
Sora tra le più grandi realtà nazionali del settore socio-sanitario, grazie al progetto Devo dirti una cosa – Comunicare oltre la parola
3
Eccellenze sorane

Sora tra le più grandi realtà nazionali del settore socio-sanitario, grazie al progetto "Devo dirti una cosa – Comunicare oltre la parola"

Dalla fattiva collaborazione fra (Associazione Genitori Disabili), la ASL FRC di Sora (settore TSMREE) e i familiari di Gerardo Iafrate, ...

SPONSOR

Promozione valida fino a Sabato 27 Luglio.

SPONSOR

All'interno tutti i dettagli delle vetture in promozione presso Jolly Automobili Peugeot, S.S. dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Jolly Rent

Tutto sul noleggio a lungo termine proposto dal Gruppo Jolly Automobili e cinque proposte molto interessanti.

Toyota Hybrid School

Toyota Hybrid School è una nuova grande iniziativa Toyota in collaborazione con Golden Automobili, la concessionaria del celebre brand nipponico per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

Mazda CX-3

Vieni a scoprirla oggi stesso presso Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia, S.S. dei Monti Lepini, km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Summer Days

Dieci vetture a prezzi davvero speciali. Vi aspettiamo oggi stesso nella nostra sede sulla S.S. Monti Lepini km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Fiat 500

Per l'occasione, Jolly Auto, concessionatia Fiat del Gruppo Jolly Automobili, propone un'ottima offerta per acquistare la mitica citycar italiana.