Tiziano Rea

Musica, Cinema, Fotografia: le sue grandi passioni, coltivate con risultati sempre ammirevoli.

Abbiamo avuto modo di apprezzare le sue qualità di regista nel film cult-commedia “La polizia è ancora tranquilla”, girato interamente a Sora con pochissimi mezzi, quasi a costo zero e con protagonisti attori sorani. Il lungometraggio ha avuto un successo pazzesco durante tutta l’estate 2016, con repliche in ogni dove sul territorio cittadino seguite da centinaia di spettatori. Tiziano Rea, tuttavia, “nasce” come musicista, in particolare sassofonista. Iniziò a studiare lo strumento nel 1986, quando non aveva ancora compiuto nove anni. In seguito ha ampliato le sue conoscenze musicali studiando, da autodidatta, anche altri strumenti tra cui basso, chitarra, tastiere e molto altro.

Queste competenze gli hanno permesso, tra l’altro, di prodursi, suonarsi e registrarsi da solo gli album che negli anni ha inciso, tra cui ricordiamo “Frammenti di Idee Perdute” edito dalla Mellow Records nel 2003. Si occupa tuttora di musica, fotografia e cinema, ma nel corso degli anni ha organizzato concerti sia a Sora che in provincia (sua è stata l’idea, nel Maggio del 1995, di raggruppare tutti i concerti scolastici cittadini in un unica grande giornata di musica con Piazza S. Restituta ricolma di gente dalla mattina fino a notte).

È stato direttore artistico e collaboratore, per 8 anni, della storica rivista di musica “Metal Shock”. Ha collaborato con il Liri Blues Festival ed il White and Blues Festival. Ha svolto attività di volontariato nell’associazione “Il Faro”, con la quale ha sviluppato progetti di aggregazione giovanile. È appassionato di informatica, nuove tecnologie, grafica, fumetti, modellismo. Adora Jerry Lee Lewis, gli Who, i Deep Purple e i King Crimson. Il suo regista preferito è Mario Bava, la sua serie preferita è Star Trek. È un fan sfegatato dei Moschettieri di Dumas e qualsiasi cosa riguardante Sherlock Holmes. Ultimo libro letto: “Il Mago” di Maugham. Ultimo film visto al cinema (nel quale va almeno due volte al mese, il più delle quali a Roma vista la mancanza di strutture adeguate): Deadpool 2.

Crede fortemente nella bellezza e nelle capacità ed opportunità insite nel nostro territorio.

CORONAVIRUS

SORA - Coronavirus: rientrato l'ultimo caso, la 65enne negativa al 2° tampone

La comunicazione del Sindaco alla cittadinanza.