Liri canoabile, Natalino Coletta: “L’intervento non ci convince nella maniera più assoluta”

Se sei già abbonato clicca qui per accedere.

Le garanzie del Sindaco e dell’ass. D’Orazio sulla certezza che nell’estate del 2014 avremo un tratto cittadino del fiume Liri canoabile, non fanno altro che aumentare i timori legittimi già espressi più volte da noi e da molti cittadini sorani che di fronte alle tante problematiche noi seriamente affrontate, questa amministrazione ad oggi ritiene di non dover nessuna spiegazione. I nostri brillanti amministratori credono davvero che una volta la strada per il castello, una volta la sua illuminazione, un’altra il cinema multisala dentro l’ex Tomassi , adesso con l’idea del fiume con le canoe, possano aiutare lo spirito dei cittadini sorani ad avere maggiore fiducia per il futuro sempre piú nebuloso?

Un’amministrazione ricca di effetti speciali che però lascia la città sporca, piena di buche, di intere strade al buio, zone periferiche completamente abbandonate. Ma oggi ci preme parlare dei principali effetti negativi che potrebbero scaturire dall’attuazione di questa nuova follia progettuale; non basta sperare che come negli altri casi citati probabilmente rimarrà lettera morta, in questo caso dobbiamo avvertire i nostri concittadini dei seri rischi ai quali si va incontro se si arriva all’esecuzione dell’opera in questione.

Si é ragionato sulla eventuale non compatibilità del progetto con la Direttiva 2000/60/CE, che indica in generale la necessità di azioni per il contenimento delle artificializzazioni dei tratti fluviali, al fine di favorire la natura dinamica morfologica fluviale in una visione uniforme del bacino idrografico? Sono stati analizzati gli effetti che la sistemazione avrebbe sulle dinamiche del trasporto dei sedimenti che già appare gravemente insufficiente allo stato attuale?

Inoltre riteniamo necessario che vengano effettuate analisi adeguate circa gli effetti della sistemazione sulla qualità delle acque sia in termini di processi eutrofici indotti e favoriti dal rallentamento dei deflusssi (il rischio di eutrofia sarebbe troppo alto), in termini di accumulo di microinquinanti organici e fitofarmaci. Noi nutriamo seri dubbi sull’analisi dei costi di intervento, che a nostro avviso necessita di un serio approfondimento, in buona sostanza l’intervento non ci convince nella maniera piú assoluta e soprattutto siamo convinti che anche qualora si arrivasse all’appalto, i costi stimati produrrebbero un’opera raffazzonata e pericolosa, che tanti cittadini sorani, associazioni di pescatori sportivi e ambientalisti, criticano apertamente da diverso tempo senza risposta alcuna.

SCUOLA RENZO PIANO » Demolizione ex mattatoio
ABBONATI A SORA24

Abbiamo aperto la porta che conduce al futuro, per continuare a offrire un’informazione libera e pluralista… la chiave è nelle tue mani!

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 3 Marzo 2020. Non dimenticate la possibilità di fare spesa fino alle 22 a Sora e fino a mezzanotte a Isola Superiore!

I più letti di oggi:
12.908
In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione
1
EXTRA

In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione

Ecco le immagini del magnifico spettacolo di fede materializzatosi domenica scorsa con l'afflusso di tantissimi pellegrini presso il Santuario.

11.060
Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate
2
EXTRA

Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate

Dopo mesi di indagini e meticolosi accertamenti, la Polizia è riuscita a identificarlo.

5.236
È venuta a mancare Maria Annarelli
3
NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Annarelli

Si è spenta presso l'Hospice "Casa delle Farfalle", Isola del Liri.

2.695
SORA - Va nel suo uliveto e si ritrova in una discarica
5
CRONACA

SORA - Va nel suo uliveto e si ritrova in una discarica

Ancora una volta, plastica, lattine, cartacce e ogni genere di rifiuti abbandonati nella proprietà altrui senza porsi mimimamente il problema.

I più letti della settimana:
19.810
FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto
1
EXTRA

FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto

Aria irrespirabile, gola irritata, puzza di bruciato, polveri sottili alle stelle. L'allarme lanciato dalla Task force "Allerta Valle del Sacco".

19.061
Piroscafo Oria: i morti che non ricorda mai nessuno
2
EXTRA

Piroscafo Oria: i morti che non ricorda mai nessuno

Fu uno dei peggiori disastri navali della storia. Morirono 4.116 soldati italiani. Ecco le foto dei militari originari della provincia di ...

11.795
Ci ha lasciato Giulio Tersigni
3
NECROLOGI

Ci ha lasciato Giulio Tersigni

Era lo storico titolare della Pizzeria Toscana in Piazza Risorgimento.

10.850
Ci ha lasciato Vincenzo Di Mario
4
NECROLOGI

Ci ha lasciato Vincenzo Di Mario

Si è spento in ospedale a Sora.

8.225
FROSINONE - Evasione fiscale record, l'operazione della Guardia di Finanza
5
EXTRA

FROSINONE - Evasione fiscale record, l'operazione della Guardia di Finanza

13 persone denunciate per associazione per delinquere, bancarotta, riciclaggio ed omessa presentazione della dichiarazione dei redditi.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Nuovo dirigente, non solo Polizia Locale: ecco di cosa si occuperà

Ridistribuzione dei carichi di lavoro per avere una macchina amministrativa più svelta.

POLITICA

SORA - Scuola Renzo Piano: demolito il mattatoio. Ex Tomassi, De Donatis conferma: «Si riparte in primavera»

Il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis, fa il punto della situazione sul cantiere dove sorgerà il progetto curato dal ...

POLITICA

SORA - Nuova scala palazzo studi viale Simoncelli, presto i lavori

Roberto De Donatis spiega i dettagli del complesso intervento.

Scuola Renzo Piano

SORA - Scuola Renzo Piano: la settimana prossima verrà demolito l'ex mattatoio

Si passa finalmente alla fase operativa che porterà alla realizzazione della scuola innovativa in tecnologia X-LAM progettata dallo staff del ...

Passi carrabili

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso ...