martedì 1 dicembre 2015

L’Istituto comprensivo “Riccardo Gulia” di Sora e “L’equazione impossibile del destino”

Qualche giorno fa nella sala Vittorio De Sica di Sora gli alunni della scuola secondaria dell’ istituto comprensivo “Riccardo Gulia” hanno cercato di carpire i segreti della scrittura da una nota autrice per ragazzi, Elisa Puricelli Guerra. La lettura del libro “L’impossibile equazione del destino” aveva fornito lo spunto per un lavoro pluridisciplinare che, nell’ occasione, è stato presentato all’autrice.

Ella è stata omaggiata con l’esecuzione della colonna sonora “C’era un volta..il West” eseguita dall’orchestra della scuola con il canto magistrale della professoressa Miele Sonia. L’incontro si è aperto con il saluto del Dirigente Scolastico professoressa Pietroluongo Licia, che ha ringraziato la scrittrice per la sua presenza ed ha colto l’occasione per ribadire l’importanza della lettura nella formazione dei ragazzi. Elisa Puricelli Guerra, concorde con il Dirigente scolastico, ha sottolineato come la lettura e la scrittura siano strumenti per la conoscenza di sé e del reale.

I ragazzi hanno rivolto all’autrice molte domande sulla genesi del libro letto e sui passi necessari per scrivere una buona storia. Il dibattito che ne è scaturito ha fatto accrescere negli alunni la consapevolezza che la lettura e la scrittura sono un mezzo per crescere e per confrontarsi con gli altri e che dietro un libro c’è soprattutto una grande passione.

Commenti

wpDiscuz
Menu