Lo so che è Natale, ma queste cose dovete saperle! Ecco a voi i “Biscottoni mini-maxi”

Se sei già abbonato clicca qui per accedere.

Lo so, siamo quasi a Natale, ci dispiace rovinarvi la giornata. Ma nel contempo crediamo sia ingiusto non condividere con voi alcune informazioni che ieri hanno rovinato la giornata proprio a noi. Se dopo averle lette resterete passivi alias rassegnati vorrà dire che non abbiamo speranza. Se invece le frustate riportate nella seguente tabella trasmetteranno “energia attiva” alle vostre membra, ovvero voglia di impegnarvi direttamente per cambiare le cose almeno in parte, allora potremo ancora farcela.

Detto ciò, sapete cosa succede in Parlamento di notte? Succede che i nostri onorevoli “mugnai” ci preparano “biscottoni” succulenti e deliziosi, chiamati “mini-maxi”. Per “mini-maxi” tra gli addetti ai lavori parlamentari, come riportato su Il Sole 24 Ore si vuole intendere spesso l’emendamento del relatore in cui trovano posto i desiderata dei gruppi o spesso anche dei singoli parlamentari e su cui il Governo è chiamato ad aprire i cordoni della borsa. Sì, purtroppo avete letto proprio bene: il Governo è “CHIAMATO AD APRIRE I CORDONI DELLA BORSA”.

Per cosa? Per questo elenco di cose. Scorrendo la tabella, pubblicata su Il Sole 24 Ore di Giovedì 19 Dicembre 2013, tra alcune priorità condivisibili ne troverete altre davvero bizzarre. Ad esempio: 200 mila euro per un “progetto di fattibilità per ponte sullo stretto”. Ma come, non avevamo rinunciato a costruirlo? E poi, a chi verranno dati questi soldi? E perché? Oppure: Assunzioni Presidenza del Consiglio per attività collegate al semestre (di presidenza) europeo: 2 milioni. Due milioni per chi? A chi? Per cosa?

Come diceva Celentano in Svalutation del 1976? “C’è un buco nello Stato dove i soldi van giù”. Leggendo la tabella capirete che proprio grazie ai “biscotti mini-maxi” abbiamo i marciapiedi rotti, gli ospedali senza posti letto o addirittura chiusi, i mezzi pubblici con le infiltrazioni d’acqua, la benzina a due euro, i treni luridi, una pressione fiscale che non ha eguali in tutta Europa, mille altri problemi che non posso menzionare tutti insieme perché altrimenti finiremmo di scrivere a Capodanno.

In conclusione, permetteteci di sottolineare una cosa a dir poco fondamentale: tutto quanto riportato nella tabella di seguito è possibile grazie all’astensionismo ed al disinteresse dei cittadini nei confronti della politica. Cornuti e mazziati? Ci dispiace, ma è proprio così. Come si dice? Quando il gatto non c’è il topo balla. Se tutti imparassimo a fare “miao” con gli artigli in bella mostra ed avessimo l’attenzione tipica dei felini, i topi non ballerebbero più.

LEGGE_STABILITA

Lorenzo Mascolo – 24Network

SCUOLA RENZO PIANO » Demolizione ex mattatoio
ABBONATI A SORA24

Abbiamo aperto la porta che conduce al futuro, per continuare a offrire un’informazione libera e pluralista… la chiave è nelle tue mani!

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 3 Marzo 2020. Non dimenticate la possibilità di fare spesa fino alle 22 a Sora e fino a mezzanotte a Isola Superiore!

I più letti di oggi:
16.583
In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione
1
EXTRA

In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione

Ecco le immagini del magnifico spettacolo di fede materializzatosi domenica scorsa con l'afflusso di tantissimi pellegrini presso il Santuario.

16.450
Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate
2
EXTRA

Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate

Dopo mesi di indagini e meticolosi accertamenti, la Polizia è riuscita a identificarlo.

6.461
È venuta a mancare Maria Annarelli
3
NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Annarelli

Si è spenta presso l'Hospice "Casa delle Farfalle", Isola del Liri.

3.185
SORA - Va nel suo uliveto e si ritrova in una discarica
5
CRONACA

SORA - Va nel suo uliveto e si ritrova in una discarica

Ancora una volta, plastica, lattine, cartacce e ogni genere di rifiuti abbandonati nella proprietà altrui senza porsi mimimamente il problema.

I più letti della settimana:
20.258
FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto
1
EXTRA

FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto

Aria irrespirabile, gola irritata, puzza di bruciato, polveri sottili alle stelle. L'allarme lanciato dalla Task force "Allerta Valle del Sacco".

11.956
Ci ha lasciato Giulio Tersigni
2
NECROLOGI

Ci ha lasciato Giulio Tersigni

Era lo storico titolare della Pizzeria Toscana in Piazza Risorgimento.

11.298
Ci ha lasciato Vincenzo Di Mario
3
NECROLOGI

Ci ha lasciato Vincenzo Di Mario

Si è spento in ospedale a Sora.

8.295
FROSINONE - Evasione fiscale record, l'operazione della Guardia di Finanza
4
EXTRA

FROSINONE - Evasione fiscale record, l'operazione della Guardia di Finanza

13 persone denunciate per associazione per delinquere, bancarotta, riciclaggio ed omessa presentazione della dichiarazione dei redditi.

7.952
La Polizia di Frosinone e Sora arresta truffatore seriale
5
EXTRA

La Polizia di Frosinone e Sora arresta truffatore seriale

Aveva ottenuto un finanziamento da 60 mila euro acqusitare per un'auto di lusso spacciandosi per un medico. Pochi giorni dopo, aveva ...

Video più visti:
POLITICA

SORA - Nuovo dirigente, non solo Polizia Locale: ecco di cosa si occuperà

Ridistribuzione dei carichi di lavoro per avere una macchina amministrativa più svelta.

POLITICA

SORA - Scuola Renzo Piano: demolito il mattatoio. Ex Tomassi, De Donatis conferma: «Si riparte in primavera»

Il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis, fa il punto della situazione sul cantiere dove sorgerà il progetto curato dal ...

POLITICA

SORA - Nuova scala palazzo studi viale Simoncelli, presto i lavori

Roberto De Donatis spiega i dettagli del complesso intervento.

Scuola Renzo Piano

SORA - Scuola Renzo Piano: la settimana prossima verrà demolito l'ex mattatoio

Si passa finalmente alla fase operativa che porterà alla realizzazione della scuola innovativa in tecnologia X-LAM progettata dallo staff del ...

Passi carrabili

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso ...