L’opposizione torna ad incalzare Tersigni sulla “diga”: «L’ultimo show del cantastorie»

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma dei consiglieri comunali di Opposizione: Ascione, Baratta, Caschera, De Donatis, Farina, Iula, Lecce, Mosticone

«Il voler ricondurre a fatto esclusivamente politico la contestazione da parte dell’opposizione della diga nel Liri è un’offesa al buon senso e all’intelligenza dei cittadini sorani. Con atto comunicativo unilaterale, senza alcun contraddittorio, come da consolidata consuetudine per mancanza di efficaci argomenti, ieri sera il Sindaco si è prodotto nell’ennesimo soliloquio, che forse gli è stato consigliato dal suo psicologo di fiducia per non abbassare troppo l’autostima, ormai ridotta ai minimi termini.

Lo strumento della conferenza stampa, sicuramente più opportuno in fase di presentazione di un progetto, è stato scelto in questa circostanza, al chiaro scopo di mettere una pietra tombale su un’opera pubblica che mai nessuno ha convinto. Eccolo dunque a propinarci la conferenza stampa a conclusione dei lavori, al solo scopo di evitare il dissenso, senza alcuna possibilità di intervenire in modo migliorativo su un’opera mai convincente.
E’ bene ricordare che le bugie su quest’opera sono partite sin dal suo esordio in Consiglio, quando si garantì che mai sarebbe stata alterata la sezione idraulica dell’alveo.

Oggi sappiamo che l’alveo è stato pesantemente modificato con conseguenze ignote, lasciando lunghe e pesanti ombre sul futuro. Quindi ieri nessuna risposta ai quesiti proposti dall’opposizione in modo puntuale e tecnicamente fondato, liquidando la faccenda come normale diatriba politica, dimenticando che insieme ai rilievi mossi dall’opposizione c’è un’intera città che ha espresso la sua volontà contro, a partire dal Movimento NO Diga, alle quattro associazioni in esso confluite, oltre alla posizione assunta dal M5s.

Mai questa maggioranza è stata in grado di avviare iter in modo condiviso: Basta ricordare su tutte la vergognosa procedura della gestione privata ventennale della pubblica illuminazione o della vicenda Gosaf e del Presidente del Nucleo di Valutazione. Il futuro della città non appartiene alla miope visione di questo Sindaco e della sua maggioranza, schierata in prima fila ieri sera a contemplare l’ultimo show del cantastorie, ormai solo a raccontare che anche in questa circostanza riceve apprezzamenti per i disastri che sta combinando.

La diga è per la maggior parte della città un’opera inutile e potenzialmente pericolosa: un sequestro, avvisi di garanzia, otto consiglieri comunali che si sono opposti in ogni modo previsto dalla democrazia, quattro associazioni, M5s e una miriade di cittadini lo hanno espresso sempre e comunque. Sarebbe stato opportuno il silenzio, ma la folle arroganza di chi si arrocca disperatamente al potere non lo prevede. E’ ormai sempre più evidente la pericolosa deriva intrapresa in questi anni e sempre più necessaria un’alternativa di salute pubblica».

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.

I più letti di oggi:
7.735
Ivan, un mare di lacrime
1
CRONACA

Ivan, un mare di lacrime

Immacolata di lacrime quest'anno a Morolo. La morte di Ivan De Santis, 27enne del luogo deceduto venerdì dopo un drammatico ...

3.360
SORA - Ex Tomassi (Centro Serapide): a primavera 2020 ripartono i lavori. Intervista al sindaco Roberto De Donatis
2
Centro Serapide

SORA - Ex Tomassi (Centro Serapide): a primavera 2020 ripartono i lavori. Intervista al sindaco Roberto De Donatis

Nella prossima primavera ripartiranno dopo 15 anni i lavori nel cantiere dell'ex Tomassi. L’edificio verrà completato ed adeguato sismicamente per ...

1.330
SORA - San Rocco, un Natale ricchissimo di eventi. Ecco il programma completo
3
EVENTI

SORA - San Rocco, un Natale ricchissimo di eventi. Ecco il programma completo

Con un ricco e allettante programma di eventi e spettacoli, domenica 1° dicembre 2019 ha preso il via “Natale a San Rocco”, ...

I più letti della settimana:
57.953
Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta
1
CRONACA

Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta

Proseguono senza interruzione i servizi preventivi programmati e coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone in tutta la sfera giurisdizionale ...

45.409
SORA - La tua educazione era fuori dal normale. Città in lutto per la scomparsa di Gianluca Caschera
2
CRONACA

SORA - "La tua educazione era fuori dal normale". Città in lutto per la scomparsa di Gianluca Caschera

Non appena si è diffusa la notizia, tutti si sono riversati sul suo profilo Facebook. Incredulità e tanto dolore, ecco cosa ...

17.262
Antonio Muscedere: l'uomo che aveva un sorriso per tutti
3
CRONACA

Antonio Muscedere: l'uomo che aveva un sorriso per tutti

Con il cuore affranto le comunità di Posta Fibreno e Broccostella si preparano per l’ultimo saluto al caro Antonio ...

16.919
SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne
4
CRONACA

SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne

Il personale del Commissariato di di Sora, nel pomeriggio di ieri, ha proceduto ad arrestare un giovane, originario di Isola ...

16.317
SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»
5
CRONACA

SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»

«Ecco il mio modo di parlarti d' amami ora come tanto non lo dirò, è un segreto tra di ma vorrei ...