2’ di lettura

Loreto Marcelli: «In arrivo due primari per l’Ospedale di Sora. Vaccinazione over 80 dal 22 Febbraio»

Il Consigliere Regionale 5 Stelle annuncia due importanti novità per l'Oncologia e il Pronto Soccorso del SS. Trinità.

Il Consigliere regionale e vicepresidente della Commissione Sanità ha incontrato, nel pomeriggio di oggi, il Direttore Generale della ASL di Frosinone, Dottoressa Pierpaola D’Alessandro, per fare il punto sulla campagna vaccinale nel territorio e sull’Ospedale SS Trinità di Sora.

«Un incontro necessario sulla calendarizzazione della somministrazione dei vaccini e dal quale sono emersi novità attese per l’Ospedale Ss. Trinità di Sora – dichiara Marcelli. Sulla somministrazione dei vaccini, il Direttore Generale mi ha informato che ci sarà uno slittamento per gli over ottantenni, da lunedì 15 febbraio a lunedì 22 febbraio, una scelta obbligata, come avevo anticipato qualche giorno fa, e dovuta all’esiguo quantitativo delle dosi inviate.

Tuttavia sono già state preposte le sedi in cui verranno effettuate le vaccinazioni negli ospedali di Frosinone, Cassino, Sora, Atina, Alatri, Pontecorvo e Ceccano. Inoltre, per la fascia under 55 degli studenti, del personale docente e degli universitari, saranno disponibili per il 15 febbraio le prenotazioni per la somministrazione del vaccino Astrazeneca nella sede di Pontecorvo. Le date che mi sono state riferite sono tuttavia suscettibili a variazioni a causa dell’approvvigionamento dei vaccini.

Per quanto riguarda l’Ospedale SS.Trinità di Sora, il Direttore Generale D’Alessandro, mi ha confermato l’arrivo, nella struttura, di nuove strumentazioni diagnostiche. Oggi è stata spenta la vecchia risonanza magnetica e impiantata la nuova, un evento denominato “quick elio” con la fuoriuscita dell’elio che si palesa con del fumo bianco. Anche l’impianto dell’acceleratore lineare è nella struttura e sarà operativo tra un mese e mezzo, finito il processo di caricamento e una nuova TAC è in arrivo.

Finalmente il 15 febbraio prenderà servizio il primario di oncologia, la Dottoressa Cecilia Misticò, e il 1° marzo arriverà il primario del Pronto soccorso il Dottor Carlo Rodorigo, arrivi che sanano una mancanza importante che da tempo aspettavamo e per la quale mi sono battuto. Sono previsti a breve altri due innesti importanti per il primariato di chirurgia e di cardiologia. Tutti passi importanti che vedono sempre più concretizzarsi il percorso dell’Ospedale SS Trinità verso il miglioramento dell’offerta sanitaria e il ruolo di Polo Oncologico Hub provinciale, per fare in modo che le esigenze e le urgenze dei cittadini trovino risposta nel nosocomio sorano.

Novità di rilievo anche per il “Distretto C” i cui servizi saranno spostati presso l’Ospedale SS Trinità, e si sta già lavorando in tal senso, nella palazzina oggi riservata all’amministrazione e alla scuola, in attesa che si provveda alla messa in sicurezza dei locali di via Piemonte. Una decisione doverosa e una risposta pratica ai tanti cittadini sorani per i quali lo spostamento in altre località sarebbe stato un impedimento forte. Ringrazio – conclude Marcelli – il Direttore Generale della Asl di Frosinone, la Dottoressa Pierpaola D’Alessandro per la disponibilità mostratami e per l’ascolto che, soprattutto in questi mesi, mi ha riservato».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno