martedì 26 Febbraio 2019

L’Osservatorio PMI e Borsa Italiana hanno conferito il “Premio impresa eccellente 2018” a Compagnia Alimentare Italiana della famiglia Mantova

Per la sua costante capacità di innovazione in un settore dove per tutti è impossibile farlo e per la sua solidità finanziaria la Compagnia Alimentare Italiana della famiglia Mantova ha ricevuto il premio per il 2018 durante l’evento organizzato da Global Strategy, in main partnership con Intesa San Paolo e Borsa Italiana presso Palazzo Mezzanotte a Milano.

Per il 2018, l’Osservatorio PMI, in modo totalmente autonomo, oggettivo e senza candidatura, ha individuato 724 aziende Eccellenti, su un data base campione di oltre 10 mila società “mid cap” che sono state in grado di ottenere risultati sistematicamente migliori rispetto al proprio settore in termini di crescita, redditività e solidità finanziaria, e ha analizzato e considerato le strategie manageriali vincenti alla base dei casi di eccellenza identificati.

Compagnia Alimentare Italiana della famiglia Mantova è stata tra le sole 40 imprese che hanno ricevuto il premio “Aziende Eccellenti 2018” nell’ambito della decima edizione dell’”Osservatorio PMI”, organizzato da Global Strategy, in main partnership con Intesa Sanpaolo e in collaborazione con Borsa Italiana, Elite e Confindustria, che si tenuto presso Palazzo Mezzanotte a Milano il 26 settembre 2018.

Un pallino per l’innovazione quello della Compagnia Alimentare Italiana e dei membri della famiglia Mantova, che hanno legato negli ultimi 40 anni il loro intuito e acume da creare una serie di innovazioni di prodotto nel mondo dell’olio di oliva che hanno avviato veri e propri segmenti di consumo prima inesistenti al mondo: dal primo olio di oliva nella bottiglia alta quadrata verde, al primo olio novello, alla prima gamma di oli di oliva con decine di aromi diversi e accessibili a tutti per finire con l’ultimo olio spray naturale.

L’innovazione è uno dei pilastri, che hanno portato la Compagnia Alimentare Italiana a vendere i suoi prodotti per l’80% fuori dall’Italia, raggiungendo oltre 40 Paesi. Il secondo pilastro è quello di essere riuscita a rimanere piccola abbastanza per curare qualità e per questo avere una flessibilità quasi unica che si unisce ad una struttura industriale avanzata e grande capace di rispondere ad ogni richiesta della clientela moderna ed evoluta di tutto il Mondo.

A ricevere il premio è stato Adriano Mantova, che ha commentato: “sono orgoglioso di ricevere questo ennesimo premio ma sono ancora più orgoglioso di farlo a nome di tutti quanti hanno contributo al percorso di continuo sviluppo dell’azienda in questi 40 anni” e aggiunge “il nostro è un cammino lungo che affonda le sue radici nel 1905, da allora ogni generazione ha avuto diversi membri della famiglia che hanno dato il proprio apporto perché si progredisse sempre”. Per Adriano Mantova la forza della famiglia è inseparabile dal pallino per l’innovazione e per l’internazionalizzazione. Continua dicendo “Il mio impegno oggi è continuare ad innovare ed esportare ma è anche quello di formare le nuove leve della famiglia sperando che possano essere pronti il giorno che toccherà a loro prendere il testimone”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
VIDEO

Richiedi subito la nostra offerta promo e potrai usufruire di un pacchetto completo per 30 giorni su tutti i nostri giornali online!

SPONSOR

Vieni a scoprirla oggi stesso presso Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Ti aspettiamo oggi stesso a Frosinone presso X Class, concessionaria Land Rover Jaguar del Gruppo Jolly Automobili.

Gruppo Jolly Automobili

Autovetture e veicoli commerciali certificati dopo una serie di ben 160 controlli. Promozione valida fino al 19 Maggio.

Expert Lucarelli

Offerta valida dal 09 al 26 Maggio. Ti aspettiamo a Sora in via Giuseppe Ferri n.6, zona vecchio ospedale civico.

X Class

Anche il tuo business può avere l’avventura nel DNA. Vieni a trovarci presso il Gruppo Jolly Automobili, S.S. 156 dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.