Lotta all’Elettrosmog: il M5S Sora chiede un “Piano Antenne”

I Cinque Stelle di Sora auspicano che la mozione possa trovare ampio consenso in Consiglio Comunale.

«L’installazione di due nuovi tralicci per antenne, uno realizzato in via Croce Branca, l’altro da realizzare in via Cellaro, ha destato forte preoccupazione tra i cittadini che risiedono nelle immediate vicinanze dei siti, soprattutto per i possibili effetti derivanti dall’esposizione continua alle onde elettromagnetiche, il cosiddetto “Elettrosmog”.

Al riguardo, al fine di tutelare la salute della cittadinanza, il M5S Sora ha depositato una proposta di mozione – che sarà discussa nel prossimo Consiglio Comunale – per chiedere l’adozione di un Regolamento per la localizzazione, l’installazione ed il monitoraggio degli impianti di tele-radiocomunicazioni, il cosiddetto “Piano Antenne”. Questo rappresenta lo strumento idoneo per disciplinare nel territorio comunale il processo di localizzazione degli impianti di tele e radiocomunicazione.

Con il “Piano Antenne” si intende arginare il fenomeno delle cosiddette “antenne selvagge” ormai presente in tanti Comuni, assicurando un corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti, ma – si ribadisce – soprattutto per minimizzare l’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici.

La tutela della salute, infatti, è il principale obiettivo che si vuole raggiungere con la mozione. A tal proposito, è auspicabile che il futuro regolamento – come quelli di numerosi Comuni – si basi sull’applicazione del principio di precauzione. In rispetto a tale principio, quando vi è anche solo la possibilità che un’attività possa provocare dei danni alla salute o all’ambiente, è necessario adottare ed impiegare delle misure preventive volte a scongiurare gli eventuali rischi o a ridurli il più possibile.

Oggi risulta sempre più impellente regolamentare l’installazione di nuove antenne, soprattutto alla luce degli studi scientifici più recenti, che hanno messo in risalto l’impatto dell’esposizione umana ai livelli di radiazioni a radiofrequenza (RFR) prodotti da ripetitori e trasmettitori per la telefonia mobile, ed hanno constatato aumenti statisticamente significativi nell’incidenza dei tumori maligni e dei tumori rari delle cellule nervose del cuore (si veda il link).

Non c’è più tempo, l’approvazione di un “Piano Antenne” non può essere procrastinata o ulteriormente ritardata, la salute dei cittadini va salvaguardata. Proprio per questi motivi, il M5S Sora auspica che la mozione possa trovare ampio consenso in Consiglio Comunale». È quanto dichiara il portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Fabrizio Pintori.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
7.721
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
1
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

1.918
I gemelli Egidio e Paris compiono 100 anni. Altri 200 di questi giorni!
2
PROVINCIA

I gemelli Egidio e Paris compiono 100 anni. Altri 200 di questi giorni!

Con questo piccolo testo ci uniamo anche noi alla festa. Tantissimi auguri ai gemelli!

560
VOLLEY - Al PalaCoccia la Globo Sora affronta Modena
3
SPORT

VOLLEY - Al PalaCoccia la Globo Sora affronta Modena

Il 2020 pallavolistico del PalaCoccia si apre con ospiti d'onore, domani alle ore 18 a brillare sotto i riflettori dell'impianto verolano assieme alla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, ci sarà la Leo Shoes Modena della Presidentessa Pedrini, di coach Andrea Giani e dei vari Zaytsev, Rossini, Christenson, Mazzone, Anderson, Bednorz, e così via.

I più letti della settimana:
28.588
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.150
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

13.300
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.446
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

10.794
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".