Luca c’è! La notizia che aspettavamo è finalmente arrivata

Luca c’è! La notizia che aspettavamo da settimane è finalmente arrivata. Luca Rea è presente, interagisce con i familiari e con tutti coloro che gli sono stati vicino nei giorni più difficili della sua vita. La strada verso il recupero completo è ancora molto lunga, ma le sue condizioni fisiche sono migliorate in modo decisamente incoraggiante.

Il 40enne giornalista sorano, colpito da un grave malore lo scorso 30 Ottobre durante Lazio-Sassuolo, mentre lavorava a bordo campo con la sua inseparabile macchina fotografica, era stato trasportato d’urgenza presso il Policlinico Gemelli di Roma, dove è rimasto ricoverato oltre un mese. Superata una fase iniziale alquanto critica, Luca ha compiuto importanti passi in avanti, soprendendo anche lo staff medico della struttura capitolina.

Qualche giorno fa è stato dimesso per essere trasferito in un’altra struttura clinica romana, la Fondazione Santa Lucia, situata sull’Ardeatina. Qui Rea ha iniziato un lungo periodo di riabilitazione che dovrebbe durare fino a primavera inoltrata. Terminata questa seconda fase del recupero, potremo riabbracciarlo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
NECROLOGI

Ci ha lasciato Domenico Bruni

Si è spento a Sora, presso l'Ospedale SS. Trinità.

EXTRA

Senato, l'ultima di Roberto Calderoli imbarazza anche Ignazio La Russa

Singolare intervento dell'esponente leghista durante la discussione in aula sulla doppia preferenza in Puglia.

POLITICA

SORA - Ospedale SS. Trinità, potenziamento del Pronto Soccorso

De Donatis: «Ringraziamo la Asl, nella persona della Dott.ssa Magrini, per questo primo importante intervento che va nella direzione ...

CRONACA

Al CAI Sora la cura della Chiesetta di San Gaetano

Il costo dell’opera fu interamente sostenuto dalla benefattrice Caterina Ferrante Boimond, moglie di Emilio Boimond.

POLITICA

Donne in politica a Sora: com'è la situazione oggi e com’era esattamente 40 anni fa, nel 1980

Il confronto numerico tra le elezioni dell'8-9 Giugno 1980 e le ultime del 2016.

EVENTI

SORA - Il Comune aderisce alla Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

La ricorrenza fa memoria della tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto 1956.