Buon compleanno al Sindaco Tersigni

Dopo il buio Casinelliano, Sora ritorna a vivere
Sono decorsi quasi 100 giorni dall’insediamento della nuova amministrazione del sindaco Tersigni, e sebbene qualche misera strumentalizzazione e qualche tentativo di discredito poco rilevante, possiamo certamente dire che Sora è Tornata a vivere.
Questa mattina a cercare conferma per queste valutazioni, ho fatto visita al nostro sindaco, che per l’eccessivo lavoro e la troppa dedizione all’impegno preso con gli elettori mi è apparso avere uno stato di salute eccessivamente provato.
Anche la città a vista d’occhio sembra lentamente essere tornata a darsi da fare, e la stessa partecipazione attiva dei cittadini e di numerose componenti sociali riassume il nuovo modo di amministrare di Tersigni.
L’esempio più lampante di questa rinata vitalità è la stagione estiva, magistralmente organizzata da giovani di diverse organizzazioni, i quali grazie alla disponibilità dell’amministrazione comunale hanno potuto mettere a frutto le loro iniziative ed idee.
Eravamo abituati ad estati stagnati, di stampo marcatamente vetero-comunista, che invece di pensare all’intera collettività , manifestavano le loro esigenze culturali di nicchia organizzando manifestazioni a circuito chiuso. Addirittura la prima estate della amministrazione La Pietra -Casinelli fu by-passata con la motivazione della scarsezza dei fondi.
Fondi che anche quest’anno non sono illimitati, ma nonostante ciò con molta fantasia, ampie convergenze e con il coinvolgimento di chi la città la sa vivere e la conosce bene, che per la prima volta dopo quasi 6 anni Sora torna ad avere un’estate che è degna di essere chiamata tale. Grazie a persone come Diego, Alessandro Irene e tanti altri, Sora si riaccende.
Ma non solo il cartellone degli eventi, pensiamo anche al decoro urbano , all’organizzazione della forza lavoro comunale, alla disponibilità del sindaco e degli amministratori che risultano essere costantemente a servizio dei più, in molti casi anche degli avversari che chiedono ma che non desiderano dare segnali di collaborazione alcuna.
Nonostante ciò, le schiere estreme delle sinistre, rilegate al castigo perpetuo, non mancano occasione per la criticare o per gettare in bagarre le loro illuminate e mai errate posizioni.
Vanno ringraziati certamente i tanti che a titolo gratuito e di volontariato stanno danno a Sora finalmente un’estate da vivere, sopratutto in questi momenti di scarsezze economiche, dove non tutte le famiglie possono concedersi delle ferie fuori città, ma il mio ringraziamento maggiore va al sindaco e ai suoi collaboratori che ci hanno confermato di aver fatto la scelta giusta. Buon compleanno per i primi 100 giorni di amministrazione al Sindaco Tersigni.

Luigi Gabriele

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
6.692
È venuta a mancare Teresa Gabriele
1
NECROLOGI

È venuta a mancare Teresa Gabriele

Si è spenta in ospedale a Sora.

4.179
Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore
2
CRONACA

Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore

La grande paura per tutti i familiari è diventata una gioia altrettanto grande.

2.611
SORA - Partono i nuovi corsi di lingua cinese
3
CRONACA

SORA - Partono i nuovi corsi di lingua cinese

Un'opportunità per imparare una lingua sempre più importante nel mondo. L'iniziativa è dell'IIS Nicolucci Reggio in collaborazione con "Progetto Han".

1.617
SORA - Un nuovo abito scuro, bello e funzionale per la storica Scuola Media Rosati
4
SCUOLE

SORA - Un nuovo "abito scuro", bello e funzionale per la storica Scuola Media Rosati

Tutti dubbi sulla stabilità del Palazzo Simoncelli saranno fugati completamente.

924
SORA - Disservizio durante donazione sangue, l'AVIS si scusa
5
CRONACA

SORA - Disservizio durante donazione sangue, l'AVIS si scusa

La nota stampa dell'Associazione, che dichiara: «Ci teniamo a precisare che AVIS SORA non è in nessun modo responsabile per quanto accaduto».

I più letti della settimana:
30.219
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

14.938
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
2
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.187
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
3
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

11.130
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
4
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

10.241
È venuta a mancare Marcella Cupini
5
NECROLOGI

È venuta a mancare Marcella Cupini

Si è spenta in ospedale a Sora.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".