3 anni fa

L’ultimo grande abbraccio di Sora a Gilberta Palleschi [VIDEO]

Mentre giravamo questo breve filmato abbiamo guardato il cielo, per cercarti. Ed anche se non siamo riusciti a vederti, siamo comunque sicuri di aver guardato nella direzione giusta, perché da qualche parte devi essere, perché non può finire così, Gilberta.

Le vite delle persone normali sono come le camicie candide, quella da cerimonia per capirci: sono senza macchia. E una vita senza macchia può essere spezzata, ma solo materialmente. Ci rivedremo di sicuro, perché non può finire così, non esiste proprio.

L’uomo può anche uccidere una persona nel corpo, può strapparla alla vita terrena anche nel modo più feroce e folle, perché ha abbastanza forza fisica per macchiarsi di un delitto. Ma non può andare oltre. Oltre andremo noi, che quando sarà il momento ti rivedremo. Sara facile trovarti, come hanno scritto gli amici di Isola: “chiederemo di te… agli angeli”. Buon viaggio…

Commenti

wpDiscuz
Menu