Lunedì 20 riapriranno tutte le scuole

L’assessore Provinciale Gianluca Quadrini ringrazia tutti coloro che si sono adoperati per le verifiche sulle scuole di competenza provinciale prima delle riaperture, nella nota elogia il grande sforzo dei tecnici delle Provincia di concerto con gli ordini tecnici professionali ed i vv.ff. che in poco più di qualche giorno sono impegnati per dare attuazione al Piano per liberare le scuole dalla neve e quindi verificare l’accessibilità e metterle in sicurezza per la riapertura.

<<Desidero ringraziare sia il personale tecnico della Provincia sia quello dell’Edilizia scolastica che quello dell’Urbanistica che ha dato supporto ai colleghi che si occupano delle scuole ed i professionisti estrni degli ordini professionali che con i VV.FF. diretti dai Comandante Ing. LIBERATI hanno lavorato in maniera veramente efficace, spesso in condizioni difficili, spesso proibitive – ha detto l’assessore Quadrini – garantendo la riapertura il prima possibile delle scule tutte verificate dal punto di vista dell’accessibilità e del pericolo di caduta ghiaccio dai cornicio. Un lavoro tanto più proficuo ed utile perché ci ha consentito di affrontare in maniera energica e sinergica con gli altri ENTI una situazione che, come ribadito da esperti e meteorologi, ha presentato i caratteri della eccezionalità>>.

<<A volte siamo stati costretti a prendere decisioni difficili, come chiudere una scuola per verificarla bene e meglio – ha continuato Quadrini – ma lo abbiamo fatto sempre dopo aver esperito ogni tipo di intervento con uomini  e mezzi e  soprattutto quando si è trattato di salvaguardare l’incolumità degli alunni.

Ritengo – ha concluso – che il Piano di sgombero neve predisposto da questa amministrazione nel suo complesso abbia funzionato perfettamente e per il futuro, in caso di eventi straordinari, questa macchina così rodata avrà modo di funzionare ancora meglio in relazione alle esigenze di sicurezza che abbiamo garantito in maniera perfetta a tutti gli alunni e rassicurato le loro famiglie.

In maniera precauzionale abbiamo interdetto tutte le palestre e gli spazi ampi come gli auditorium affinchè le verifiche di infiltrazioni di acqua, che ce ne sono state, possano dare i loro risultati in maniera più approfondita tali da intervenire in maniera decisiva e risolutiva. Purtroppo i danni maggiori ci sono stati al conservatorio ma con il Sindaco Marini stiamo trovando le soluzioni immediate per intervenire con lo sguardo principe alla sicurezza e poi alla ripresa delle lezioni. Un grazie di cuore anche all’ufficio Energia che con la ditta incaricata del servizio sta lavorando affinchè i riscaldamenti possano funzionare a regime>>.

L’assessore Gianluca QUADRINI

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 22 Settembre 2020.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto ...