39" di lettura

Lutto alla Caserma di Sora: è morto a Roma il caporal maggiore Procopio feritosi nella sua casa a Campoli

Grave lutto alla vigilia di Natale per la locale Casema dell’Esercito: Giuseppe Procopio, 35enne caporal maggiore capo in forza al 41esimo Reggimento Cordenons di Sora, si è spento all’ospedale Sant’Eugenio di Roma dopo due  settimane di agonia.

Il 4 dicembre il graduato dell’esercito originario della provincia di Catanzaro è rimasto gravemente ferito in seguito ad un incidente domestico nella sua abitazione di Campoli Appennino. Qui il caporal maggiore, che nella Caserma di Sora si occupava di manutenzione ed infrastrutture,  era stato avvolto dalle fiamme mentre cercava di accendere il camino di casa sua e quindi trasportato in gravi condizioni nella Capitale. La triste notizia del suo decesso è giunta nella cattedrale di Sora durante la celebrazione della Santa Messa officiata per le Forze Armate dal vescovo di Sora Filippo Iannone.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...