1’ di lettura

M5S Sora – Buoni spesa per emergenza COVID: “basta” una diffida per avere gli atti

La nota del portavoce e consigliere comunale, Fabrizio Pintori.

Lo scorso 20 aprile il M5S ha presentato una richiesta di accesso agli atti per ottenere i dati relativi ai buoni spesa per l’emergenza causata dal . In base a quanto previsto dal Regolamento del Consiglio Comunale si sarebbe dovuto ricevere un riscontro entro 10 (dieci) giorni, invece è stata necessaria una formale diffida grazie alla quale proprio ieri è pervenuta la risposta a quanto richiesto.

Purtroppo, non è la prima volta che il M5S Sora è costretto a presentare una diffida per ottenere l’accesso agli atti, ma si spera che si l’ultima e che sulla Trasparenza si possa registrare finalmente un cambio di passo dell’Amministrazione De Donatis. Conforta sapere che l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) ha stabilito che i Comuni sono tenuti a pubblicare i criteri e le modalità di erogazione dei buoni sul sito web istituzionale nella sezione “Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici” dell’ “Amministrazione Trasparente”.

Infatti, l’ANAC ha chiarito, con un comunicato del Presidente del 27 maggio scorso, che – fermo restando la tutela della privacy dei beneficiari dei buoni spesa – i buoni per la spesa alimentare erogati a causa dell’emergenza COVID-19 sono riconducibili agli atti di “concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici a persone fisiche ed enti pubblici e privati”.

Non resta che ribadire che era lecito attendersi maggiore sensibilità ed attenzione verso il tema della Trasparenza, soprattutto se si considera che il Sindaco De Donatis ha assegnato un’apposita delega “Politica per la trasparenza amministrativa” all’Assessore Gemmiti. Un’ulteriore dimostrazione che non si è assistito ad alcun cambio di marcia con l’Amministrazione De Donatis che, invece, mostra molte somiglianze – con quelle che hanno amministrato in precedenza la città.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

Jolly Auto

Scopriamo da Jolly Auto la Fiat 500 "La prima", la nuova city car elettrica della casa automobilistica torinese.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Apple

Nuovo Apple iPad Pro a prezzo scontato? Ecco dove acquistarlo

L’iPad al suo massimo livello, in offerta su Amazon.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

A Modo Mio Lavazza

A Modo Mio Lavazza: caffè a casa come al bar

Dalla passione di Lavazza per il caffè prende vita A Modo Mio: un sistema fatto di miscele selezionate e macchine ...

sacca da golf

La nuova sacca da Golf di Callaway

Un bellissimo regalo per i giocatori di golf più esigenti.

cassa bluetooth

Bello da guardare e bello da sentire

Audio ricco, dinamico e incredibilmente raffinato. Beosound 2 offre un'esperienza audio stellare, veramente potente.