lunedì 4 dicembre 2017

M5S Sora: mozione C.E.T.A. e prodotti made in Italy a rischio, «amministrazione indifferente»

Pintori accusa di scarso interesse per il problema i rappresentanti dei partiti politici che siedono nel Consiglio Comunale di Sora.

«Nell’ultimo Consiglio Comunale svoltosi lo scorso 29 novembre era stata finalmente messa all’ordine del giorno la proposta di mozione presentata, in data 14 luglio 2017, dal M5S Sora e relativa al C.E.T.A. (Comprehensive Economic and Trade Agreement ovvero “Accordo economico e commerciale globale”). Lo scopo della mozione era di sensibilizzare l’attuale Amministrazione affinché si impegnasse a contrastare la convalida finale del trattato in ogni sede e luogo istituzionale, anche in considerazione del fatto che proposte di mozione analoghe erano già state approvate in molti altri Comuni.

Il C..E.T.A. è un accordo di libero scambio tra Canada ed Unione Europea, che ha destato non poche preoccupazioni sia fra le imprese legate all’agricoltura ed ai prodotti italiani di qualità, che fra le varie associazioni dei consumatori.

La Coldiretti, in particolare, ha espresso in varie occasioni sua contrarietà al C.E.T.A, anche con manifestazioni di protesta, tra le quali si ricorda ad es. quella dello scorso luglio alla quale hanno partecipato varie associazioni fra le quali: Arci, Adusbef, Movimento Consumatori, Legambiente, Greenpeace, Slow Food International, Federconsumatori, Acli Terra, Fair Watch ed anche la Cgil (al proposito si veda il seguente link).

Questo è un periodo storico in cui l’agricoltura torna ad avere la sua importanza, non solo per i risvolti di sostenibilità ambientale, ma anche grazie alle numerose possibilità di finanziamenti europei, erogati attraverso la Regione; la maggioranza politica che amministra il Comune di Sora, composta da persone iscritte a Forza Italia, al Partito Democratico, a Fratelli d’Italia ed al Partito Socialista è stata invece completamente sorda nei confronti di questa proposta di salvaguardarla.

Il rammarico cresce ancora di più se si considera che solo poche settimane fa il Sindaco De Donatis ha assegnato la delega all’agricoltura al Consigliere Mosticone. Stupisce, quindi, l’indifferenza con la quale l’Amministrazione De Donatis ha trattato la mozione il cui tema ha invece fortemente interessato le varie formazioni sociali di tutta Italia.

I pericoli insiti nel C.E.T.A. sono tanti: questo accordo di scambio infatti tutela solo 41 delle 288 I.G.P. e D.O.P. italiane registrate per evitarne l’imitazione, e non consente di risolvere il problema legato alla loro commercializzazione e vendita quando accompagnati dalla dicitura “-tipo, -stile”. Si rischia quindi di avere in commercio prodotti che sembrano originali “Made in Italy” ma in realtà sono delle mere imitazioni, a discapito della riconosciuta qualità italiana.

Secondo una lettera del Presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo potrebbero anche aumentare i rischi per la salute, a causa “dell’applicazione del principio di equivalenza delle misure sanitarie e fito-sanitarie che consentirà ai prodotti canadesi di non sottostare ai controlli nei Paesi in cui vengono venduti. Ricordiamo che in Canada è impiegato un numero rilevante di sostanze attive vietate nella Ue”.

Sempre la stessa Coldiretti ha chiesto che prima della ratifica si discuta a fondo “senza fretta” sul testo dell’accordo, “che porterebbe ad un’indiscriminata liberalizzazione e deregolamentazione degli scambi con una vera e propria svendita del Made in Italy”. È evidente che ai rappresentanti dei partiti politici che siedono nel Consiglio Comunale di Sora non interessano i problemi sopra menzionati». È quanto dichiara il portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Fabrizio Pintori.

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

Domenica 25 il presidente Zingaretti al Palasport di Broccostella per sostenere Sergio Cippitelli

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

I funerali di Biagio Pace, lo studente siciliano deceduto martedì sera a Sora
20 ore fa
71

SORA24 - Una folla composta e profondamente rispettosa ha partecipato oggi pomeriggio ai funerali di Biagio Pace, il 24enne studente siciliano deceduto ...

Sora-Militello: l'ultimo viaggio di Biagio. La commovente accoglienza del feretro in Sicilia
24 ore fa
12

SORA24 - Centinaia di automobili ad attendere il suo arrivo, poi il triste corteo fino in paese, precisamente nella frazione di San ...

Prima le sposavano e poi le facevano prostituire sull'asse attrezzato. Scoperta una banda di 20 persone
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Arrivavano nel capoluogo ciociaro con la promessa di un matrimonio e di una famiglia. Ma una volta sposate i mariti ...

Chiusa dai Carabinieri una rivendita di auto abusiva e con dipendenti senza contratto
24 ore fa

FROSINONE TODAY - Vendeva automobili all'interno di una struttura abusiva. Non solo. Nella concessionaria lavoravano quattro persone, tre delle quali senza contratto. I ...

Codice fiscale errato ad un pensionato arriva una cartella esattoriale di oltre 100 mila euro
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Per colpa di un codice fiscale non suo si è visto recapitare cartelle esattoriali per una somma di oltre centomila euro. ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
19 ore fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
19 ore fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.