lunedì 24 ottobre 2016

M5S Sora: «Proteggiamo la salute delle persone e l’ambiente. No, all’impianto a biomasse»

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Fabrizio Pintori, portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle Sora.

«Nelle scorse settimane il M5S ha avuto modo di esprimere la propria posizione in merito al progetto dell’Amministrazione De Donatis di realizzare una centrale a biomasse nel Comune di Sora. Impianti del genere, anche i più avanzati tecnologicamente, oltre ad avere una bassa resa energetica e limitatissime ricadute sull’occupazione, a causa dell’emissione di notevoli quantità di polveri sottili hanno delle ricadute negative sull’ambiente e di conseguenza sulla salute delle persone e andrebbero assolutamente banditi. Per averne conferma è sufficiente ricercare on-line la copiosa letteratura scientifica che ha approfondito il tema, giungendo ad una bocciatura netta delle centrali a biomasse.

Nel recente passato, proprio a Frosinone, è stata momentaneamente bloccata la realizzazione di un impianto a biomasse grazie all’intervento dell’Associazione Medici di Famiglia per l’Ambiente di Frosinone, che ha svolto un interessante studio epidemiologico il cui esito ha evidenziato come l’insorgenza di determinate patologie legate all’inquinamento atmosferico (BPCO, asma, etc…) colpisca la popolazione di Frosinone con percentuali nettamente superiori alla media nazionale. A tal proposito, il 30 settembre u.s., si è svolto a Frosinone un convegno scientifico sull’incidenza delle polveri sottili sulla salute umana al quale hanno partecipato in qualità di relatori alcuni tra i massimi studiosi, nazionali ed internazionali. La conclusione è stata un’univoca bocciatura senza appello degli impianti a combustione ivi compresi inceneritori, termocombustori e biomasse.

Non è ammissibile pensare di realizzare a Sora un impianto a biomasse quando non esiste neppure una centralina di rilevamento delle polveri sottili ed in particolare del PM 2,5, parametro di riferimento obbligatorio per legge per la valutazione dell’impatto ambientale da polveri sottili comunque prodotte. E’ necessario, poi, valutare la condizione sanitaria della città di Sora, attraverso studi epidemiologici che forniscano un punto chiaro sull’incidenza delle malattie da inquinamento correlate alle polveri sottili.

Infine, non si deve dimenticare che Sora è l’unico grande Comune della Provincia ad essere sfornito di una centralina fissa di rilevamento di tali polveri. Pertanto, si ribadisce la proposta, formulata nel documento integrale per l’integrazione delle linee programmatiche (clicca qui) di installarne almeno una in città».

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

"LA CONVENIENZA CHE TI SORRIDE": nuova grande promozione Punto Fresco. Ecco il volantino!

Da Punto Fresco troverai "LA CONVENIENZA CHE TI SORRIDE". Nuova strepitosa promozione della catena dei supermercati di casa nostra, valida dal 15 al 27 Febbraio 2018. Ancora una volta sono tantissimi i prodotti, roposti a prezzi a dir ...

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Sora - Studente morto, il feretro in viaggio verso la Sicilia
22 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella serata di oggi la salma del 24enne Biagio Pace Orsocane, lo studente di Scienze Infermieristiche dell’Università Tor ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
21 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
21 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.