venerdì 12 ottobre 2012

“MA NINO, NON AVER PAURA …” (di Osvaldo Torni)

Ogni volta che parlo di calcio con i miei amici, non penso alle performance dei campioni attuali o ai risultati delle squadre, ma alla canzone di Francesco De Gregori,eccelso poeta e acuto interprete del nostro tempo:” Ma Nino non aver paura  a sbagliare un calcio di rigore/non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore,/ un giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo e dalla fantasia”. Questa canzone è una metafora della vita e ci fa capire che il gioco del calcio deve tornare ad essere portatore di valori e non solo un mezzo di sviluppo psico-fisico, o, peggio, una valvola di sfogo di una generazione alla deriva.

Questo sport risponde alle esigenze di carattere psicologico, pedagogico, sociale e morale e favorisce il processo di sviluppo e formazione della personalità dei nostri ragazzi. Esigenze psicologiche, in quanto rinforzano l’autostima e la fiducia in sè e negli altri; pedagogiche in quanto favoriscono la socializzazione,la solidarietà, la lealtà e il necessario rapporto con gli altri, per raggiungere un obiettivo comune; sociali e morali in quanto concretizzano l’amicizia e il rispetto per sè e per gli altri nella condivisione delle regole del gioco più bello del mondo. In questo modo si rinforza l’autostima e la conseguente capacità di affrontare problemi e difficoltà con possibilità di successo. In queste considerazioni, ci sono i motivi per cui ho accettato con entusiasmo la presidenza onoraria  della nuova società calcistica A.S.D.Castelliri 1971.

Ho chiesto e ottenuto, anche un ruolo operativo per poter indirizzare la proposta sportiva verso gli aspetti educativi dei valori fondamentali della persona e favorire la creazione di un ambiente socio-culturale a misura dell’infanzia e dei giovani. L’attività, affidata a persone qualificate e di provato valore morale, si svolge per i più piccoli al Giardino dello Sport e per i giovani al campo S.Lorenzo di Castelliri. I tesserati della società sono già più di centocinquanta e uno degli obiettivi è quello di coinvolgere non solo i bambini, i ragazzi e i giovani del nostro paese ma anche  quelli delle zone  limitrofe, per favorire una corretta convivenza civile, coniugando i valori della persona con quelli dello sport.

I ragazzi che scelgono l’attività sportiva come impegno complementare allo studio, potenziano sensibilmente la loro capacità di apprendimento come dimostrato da consolidate ricerche scientifiche. inoltre gli allenatori continueranno ad avere rrapporti con le società professionistiche, stimolando la crescita tecnica dei nostri tesserati e se ci saranno campioni, potranno spiccare il volo con grande soddisfazione e il nulla a pretendere da parte nostra; ma l’obiettivo primario resta quello di formare delle peronalità forti e autonome che sappiano sfuggire alle tentazioni della droga, dell’alcool e della delinquenza.

Infine, ma non ultima per importanza,verrà curata l’educazione alle emozioni: non quelle da fruitori passivi dei video games  o del calcio in tv che preparano il condizionamento del consumatore, ma le emozioni vere, quelle del protagonista che continuamente si mette in gioco con altri ragazzi per raggiungere un obiettivo comune: superare l’avversario, rispettando le regole della correttezza e della lealtà. E allora Nino” metti il cuore dentro alle scarpe/e corri più veloce del vento”.

Il Presidente onorario – Osvaldo Torni

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Domenica 25 il presidente Zingaretti al Palasport di Broccostella per sostenere Sergio Cippitelli

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Guarcino - Il satellite che mette paura
9 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - A caccia del satellite cinese fuori controllo. La notizia è riportata dai siti specializzati e dalle agenzie di stampa. E’ ...

Allerta meteo, i sindaci decidono per la chiusura delle scuole
12 ore fa

FROSINONE TODAY - L'allerta meteo previsto per le prossime ore e che dovrebbe far scendere le temperature molto al di sotto dello 0 anche ...

Maltempo: Lunedì 26 Febbraio a Frosinone scuole chiuse
11 ore fa

CIOCIARIA24 - Lo ha deciso il sindaco del capoluogo, Nicola Ottaviani, nel pomeriggio di oggi. Ecco la nota ufficiale del Comune. .

Prima le sposavano e poi le facevano prostituire sull'asse attrezzato. Scoperta una banda di 20 persone
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Arrivavano nel capoluogo ciociaro con la promessa di un matrimonio e di una famiglia. Ma una volta sposate i mariti ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
6 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
1 giorno fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.