22 dicembre 2011 redazione@sora24.it
LETTO 1.197 VOLTE

Manifestazione studentesca contro il dimensionamento scolastico

Si è svolta ieri la manifestazione studentesca contro il dimensionamento scolastico organizzata dagli studenti del Liceo Classico “V. Simoncelli” e dalla Rete degli Studenti Medi, che ha visto tra i manifestanti, anche la partecipazione del “Nicolucci” di Isola de Liri. Il corteo iniziato dalla stazione di Sora,  ha invaso le strade del centro cittadino, terminando in Piazza Santa Restituta. Una manifestazione, ricordiamo, organizzata contro il Piano di Dimensionamento Scolastico Provinciale, che vede coinvolti alcuni istituti superiori della città come il “Simoncelli” e il “Baronio”.

Come annunciato già in un precedente comunicato degli studenti, riportiamo di seguito le motivazioni della manifestazione: “Come se ciò non bastasse ad aggravare la situazione della Scuola abbiamo la pratica del dimensionamento scolastico. Riteniamo tale procedura lesiva al diritto allo studio, per gli studenti, e al diritto al lavoro, per i docenti, presidi e personale Ata e di segreteria. Nel dimensionamento sono stati accorpati plessi con difficoltà oggettiva di gestire la situazione. In questo modo si impoverisce l’offerta formativa, nonostante il parere contrario di alcuni sindacati, delle famiglie, dei docenti e degli studenti. In questa provincia il piano di dimensionamento è stato approvato, nonostante le proteste avanzate dai sindacati della scuola e presenta numerosi scempi, infatti, è del tutto evidente che tali scelte risultano scollegate da ogni idea di scuola e di concezione di diritto allo studio, di programmazione di offerta d’istruzione sul territorio, proprio perché ignorano le esigenze di natura didattica o funzionale delle situazioni demografiche e sociali della nostra provincia. Un piano che rispetta solo la logica dei tagli alla scuola pubblica”.

Mike Di Ruscio – Sora24
Fotografie – Mike Di Ruscio

[nggallery id=124 template=caption]

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu