3 aprile 2014 redazione@sora24.it
LETTO 615 VOLTE

Marco e Armando: Sora non dimentica

Il Sindaco Ernesto Tersigni e i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale renderanno omaggio alla memoria di Marco Alviani ed Armando Cristiani, i giovani studenti vittime del terremoto

La Città di Sora si prepara a ricordare i ragazzi sorani che hanno perso la vita nel terribile sisma che colpì la città de L’Aquila il 6 aprile 2009. Il Sindaco Ernesto Tersigni e i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale renderanno omaggio alla memoria di Marco Alviani ed Armando Cristiani, i giovani studenti vittime del terremoto. Sabato 5 aprile 2014, alle ore 10.00, insieme alle famiglie dei ragazzi scomparsi, il Primo Cittadino deporrà un cuscino di fiori sulle tombe di Marco e Armando, presso il Cimitero Comunale.

Sono passati cinque anni da quella terribile notte ma il ricordo dell’angoscia che tutta la Città di Sora ha provato è ancora vivo in noi – dichiara il Sindaco Tersigni – Due giovani e promettenti studenti furono strappati all’affetto dei loro cari. Sora non dimentica e porta sempre nel cuore questi suoi due figli ai quali, in segno di riconoscimento, sono state intitolate le Sale della Biblioteca Comunale, frequentata da tantissimi ragazzi. Invito la città a stringersi ancora una volta intorno alle famiglie Alviani e Cristiani e ad unirsi all’Amministrazione Comunale sabato 5 aprile presso il Cimitero Comunale”.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu