martedì 29 maggio 2012

Maria Paola D’Orazio: Sora diventerà una città modello nell’ambito della raccolta differenziata

Nuove frontiere per la raccolta differenziata e i rifiuti da imballaggio nella città di Sora. E’ stato, infatti, siglato il mese scorso, dal direttore generale del Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi), Valter Facciotto, e dal Sindaco del Comune di Sora, Ernesto Tersigni, un protocollo d’intesa che, in otto articoli, sancisce la collaborazione tra i due enti in materia di gestione integrata dei rifiuti urbani e assimilati. Si tratta di un progetto fortemente voluto e perseguito dall’assessore all’Ambiente del Comune di Sora, Maria Paola D’Orazio che, sin dall’inizio del mandato amministrativo all’interno della Giunta, ha mostrato grande interesse e fattivo impegno nell’attività di pianificazione e individuazione delle soluzioni migliori nell’ambito della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

L’accordo, in sostanza, sancisce la collaborazione tra Conai, Comune di Sora e la Società Ambiente Spa nella redazione di un progetto di raccolta e valorizzazione dei rifiuti di imballaggio, relativo a tutto il territorio comunale, che terrà conto non solo del contenimento dei costi ma anche del raggiungimento degli obiettivi di massima quantità e qualità della raccolta di materiali.

“Nell’ambito di questa iniziativa – spiega l’assessore D’Orazio – il Comune sarà impegnato a promuovere la raccolta differenziata a 360 gradi, nell’ottica della sostenibilità economica e ambientale, coinvolgendo tutte le risorse interne necessarie e garantendo la massima diffusione delle iniziative di gestione integrata dei rifiuti urbani e assimilati. Di converso – continua l’amministratrice – il Conai si impegnerà, attraverso le piattaforme di smaltimento convenzionate con il consorzio, a ritirare gli imballaggi e i rifiuti per avviarli al riciclo, nel rispetto degli standard qualitativi indicati dall’accordo Anci-Conai.

Un’iniziativa che assume ancora più valore se si tiene conto che il Conai solitamente stipula questo tipo di protocollo con Comuni che hanno una densità di popolazione molto più elevata di quella sorana: esempi recenti sono Firenze, l’Aquila e Salerno, città particolarmente virtuosa che ha raggiunto il 65% della raccolta differenziata in un anno“.

Un progetto importante, dunque, per redigere il quale è stato istituito un gruppo di lavoro, previsto all’articolo 5 del Protocollo d’Intesa, incaricato di perseguire gli obiettivi dell’accordo.

“Per un territorio che punta alla modernizzazione in tutti i settori – conclude l’assessore D’Orazio – si tratta di un’occasione di sviluppo irrinunciabile sul fronte dello smaltimento dei rifiuti che, solo grazie alla lungimiranza e all’impegno dell’Amministrazione Tersigni, unite al prezioso e fattivo contributo della cittadinanza, sarà ben presto una realtà a Sora e un modello di gestione da imitare anche negli altri Comuni della provincia di Frosinone. Noi puntiamo in alto, perché crediamo che la nostra città abbia tutte le carte in regola per diventare la più virtuosa del territorio in materia di differenziata”.

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Superstrada Sora-Cassino, a breve la riapertura tra Sant'Elia e Belmonte
22 ore fa
4

FROSINONE TODAY - Buone notizie per  gli automobilisti che percorrono la superstrada Sora-Cassino. Sabato 24 febbraio pv, dalle ore 9:00, sarà riaperto, in ...

Sora: don Gerardo porta benissimo. Prima vittoria al
4 ore fa

SORA24 - Festeggia finalmente una vittoria, la prima al PalaGlobo “Luca Polsinelli” la BioSì Indexa Sora intascando in quattro set tutta la ...

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

La palpeggia e le infila le mani nelle parti intime. 20enne di Veroli denuncia il datore di lavoro per violenza sessuale
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Per lungo tempo, così come avviene per molte donne, aveva sopportato le molestie sessuali del suo datore di lavoro. Lei, ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - La XC60 ha ottenuto un punteggio altissimo, il 98%, nella categoria Occupanti Adulti e nella sua classe di appartenenza, Grandi SUV/...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.