giovedì 9 Maggio 2013

Marino Fardelli: “Sosteniamo le tradizioni per confrontarci con il presente”. Lettera all’Assessore Ravera sul XXXV Festival del Folklore di Atina

Tradizione, storia, memoria. Mantenere viva l’immagine di “come eravamo” è la motivazione che ha fatto nascere e crescere negli anni in provincia di Frosinone, diverse manifestazioni culturali basate sulle arti, sui costumi, sulla lingua, sui balli e canti di un tempo, poi così non troppo lontano. Fra tante, ha animato la Valle di Comino per trentaquattro anni il Festival Internazionale del Folklore di Atina che ha unito gruppi provenienti da tutto il mondo favorendo scambi culturali tra i popoli e attirando un pubblico sempre più attento, partecipativo e pieno di aspettative.

A pochi mesi dalla prossima edizione però il festival, che negli anni ha avuto riconoscimenti ineternazionali, non riesce a decollare a causa delle scarse risorse economiche. Il consigliere regionale Marino Fardelli, preoccupato per le sorti della manifestazione, ha inoltrato all’essessore regionale alla cultura Lidia Ravera, una richiesta per un incontro con le associazioni che ogni anno supportano l’iniziativa culturale e turistica. “La spinta ad un confronto con il passato – ha motivato Marino Fardelli- ha portato ad organizzare manifestazioni ricche di contenuti e significati. Mantenerle vive ci spinge a confrontarci con un presente che risulta lontano, diverso e trasformato.

Interpretando il passato possiamo scavalcare il tempo e unire passato e presente, ma soprattutto popoli e tradizioni, lingue, costumi e culture”. Nella richiesta che ha presentato all’assessore Ravera, il consigliere Fardelli ha elogiato le associazioni “Ciociaria” e “Gruppo Folk Valle di Comino” oltre che i comuni della Valle di Comino che negli anni, con sacrifici organizzativi, “hanno dato vita ad una grande occasione di incontro tra i popoli della terra per la pace, la comprensione, l’amicizia, l’unione europea”.

L’on. Fardelli ha portato all’attenzione dell’assessore alla cultura le bellezze naturali della Valle di Comino oltre alla storia e all’archeologia che fanno da cornice naturale ad una manifestazione che ha assunto il carattere internazionale e che ben si sposa con il carattere ospitale proprio del popolo ciociaro. “Le caratteristiche della Valle di Comino sono terreno fertile quale luogo di incontro tra giovani ambasciatori di cultura del mondo. Il Festival del Folklore non è solo un momento di festa, ma dal 1976, un’attrazione turistica che deve essere sostenuta e valorizzata”.

L’organizzazione del festival, ha portato nella Valle di Comino gruppi folkloristici provenienti da tutto il mondo che hanno colorato e animato le strade e le vie attraverso la varietà di costumi, di danze e di lingue. “Lo spirito di una manifestazione come quella di Atina che unisce spettatori e protagonisti e che cancella tempo e confini – ha aggiunto l’on.Fardelli – non può non essere premiato. Sono certo che la valenza culturale e turistica della manifestazione, troverà la giusta attenzione nell’assessore regionale Ravera”.

I più letti di oggi:
1.827
Tanti auguri a Filippo Mosticone per il suo 18° compleanno!
1
CRONACA

Tanti auguri a Filippo Mosticone per il suo 18° compleanno!

Oggi, caro Filippo, raggiungi il tanto desiderato traguardo dei tuoi 18 anni. Il nostro augurio è che tu possa percorrere serenamente il ...

1.442
Ci ha lasciato Vincenzo Tomassi Sperduti
2
NECROLOGI

Ci ha lasciato Vincenzo Tomassi Sperduti

Il giorno 16 Luglio 2019, alle ore 19:00, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di 85 anni, Vincenzo Tomassi Sperduti. I funerali ...

749
METEO - Previsioni per Domenica 21 Luglio
3
METEO

METEO - Previsioni per Domenica 21 Luglio

Per la giornata di Domenica 21 Luglio si prevede cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso. Non sono previste precipitazioni. Temperature: in ...

I più letti della settimana:
27.349
SORA - Rissa al centro commerciale, otto arresti
1
CRONACA

SORA - Rissa al centro commerciale, otto arresti

Come riportato nel comunicato emesso dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone:«Nel primo pomeriggio di oggi, giungevano al centralino ...

17.227
FROSINONE - 42enne precipita dal sesto piano dell'ospedale e muore
2
CRONACA

FROSINONE - 42enne precipita dal sesto piano dell'ospedale e muore

Tragedia oggi all'Ospedale di Frosinone. , 42 anni e residente a Torrice, è precipitato dal sesto piano del "Fabrizio Spaziani". L'impatto al suolo ...

11.774
SORA - Grande successo per il concerto di Antonella Ruggiero [FOTO]
3
EVENTI

SORA - Grande successo per il concerto di Antonella Ruggiero [FOTO]

Nella splendida cornice di Piazza M. Ross, si è esibita ieri sera Antonella Ruggiero.La storica voce dei Matia Bazar ha ...

SPONSOR

All'interno tutti i dettagli delle vetture in promozione presso Jolly Automobili Peugeot, S.S. dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Jolly Rent

Tutto sul noleggio a lungo termine proposto dal Gruppo Jolly Automobili e cinque proposte molto interessanti.

Punto Fresco

Punto Fresco presenta: "Il Gusto della Convenienza, offerte al sapore d'Estate", la nuova promozione in vigore dal 10 al 23 Luglio.

Toyota Hybrid School

Toyota Hybrid School è una nuova grande iniziativa Toyota in collaborazione con Golden Automobili, la concessionaria del celebre brand nipponico per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

Mazda CX-3

Vieni a scoprirla oggi stesso presso Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia, S.S. dei Monti Lepini, km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Summer Days

Dieci vetture a prezzi davvero speciali. Vi aspettiamo oggi stesso nella nostra sede sulla S.S. Monti Lepini km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Fiat 500

Per l'occasione, Jolly Auto, concessionatia Fiat del Gruppo Jolly Automobili, propone un'ottima offerta per acquistare la mitica citycar italiana.