Martedì 28 Maggio “La mia Scuola per l’ambiente”, con i bambini del “Rione Indipendenza e dell’Achille Lauri”

ACHILLE-LAURI-497

Un modo per sensibilizzare tutti i cittadini verso una vera cultura in difesa dell’ambiente e della natura. Ecco perché anche quest’anno dal Comprensivo n.3 di Sora sono stati organizzati dei percorsi di educazione ambientale che hanno coinvolto tutti i bambini della Scuola dell’Infanzia “Rione Indipendenza” e della Scuola Primaria “Achille Lauri”.

Le esperienze vissute e i lavori prodotti sono stati raccolti in un libro il cui titolo è “La mia scuola per l’ambiente”. Questi i temi trattati dai vari gruppi:

Scuola dell’Infanzia “Rione Indipendenza”:

  • Il degrado ambientale Sezione I
  • Il paesaggio, le forme e i colori Sezione II
  • Il paesaggio che vedo dalla finestra della Scuola
  • Il gigante egoista (dimensione socio-affettiva) Sezione III
  • Arte e paesaggio Sezione IV
  • L’inquinamento Sezione V

Scuola Primaria “Achille Lauri”:

  • Scuola e natura (cronaca documentata di un murales) Classi I A/B
  • Suoni e rumori della natura Classe I C
  • Se la terra trema Classi II A/B/C
  • Il paesaggio che guardo dalla finestra della mia scuola Classi III A/C
  • Reperti archeologici del Monte San Casto e della cattedrale Classi IV A/C
  • I paesaggi del Lazio (Diversità, trasformazioni) Classi V A/B
  • Decalogo regole ambiente Classe V C

Il 28 maggio si aprirà, pertanto la “Mostra dei lavori” e non solo. Il Comprensivo n.3,relativamente al “Rione Indipendenza” e all’”Achille Lauri” , ha aderito per il quinto anno consecutivo alla manifestazione nazionale indetta da Legambiente, dal titolo “100 strade per giocare” e quindi tutti i bambini che frequentano le due Scuole saranno protagonisti in strada, al Lungoliri Matteucci, animando i “Giochi”, riappropriandosi così, almeno per un giorno, di spazi normalmente a loro vietati. Questo percorso educativo prevede anche la visione di un film come arricchimento del processo cognitivo ed emotivo.

Sono stati scelti due titoli: “Principi e Principesse” di M. Ocelot per i più piccoli e le prime due classi della Scuola Primaria e “La ricerca della felicità” di G. Muccino, per i più grandi. Sono stati scelte queste pellicole perché entrambe, sia pure in maniera differente, sono ricchi di suggerimenti per affrontare,con positività,il cammino della vita. Saranno coinvolti i 400 bambini che frequentano le Scuole dell’Infanzia del “Rione Indipendenza” e quelli della Scuola Primaria ”Achille Lauri”.Un evento che vedrà protagonisti gli stessi alunni, il dirigente scolastico, i docenti, il personale ausiliario, le famiglie e le Istituzioni Locali.

Il programma della manifestazione é ricco e vario ed offrirà l’opportunità all’intera cittadinanza di conoscere l’impegno, la testimonianza ed i lavori finora svolti ed i risultati ottenuti dalle “Scuole del 3” nell’ambito del progetto didattico di educazione ambientale: “La mia Scuola per l’ambiente”. I piccoli della Scuola dell’Infanzia e gli alunni della Scuola Primaria daranno, fra l’altro, vita ai mitici “Giochi”.

L’appuntamento é alle ore 9:00 del 28 maggio per l’apertura della manifestazione, al Lungoliri Matteucci. Il programma prevede diverse fasi: ingresso alunni in strada, saluti e ringraziamenti, sfilata delle bandiere, arrivo della fiaccola ed accensione del tripode,alzabandiera ed Inno di Mameli,esibizione alunni, esibizione “minimajorettes” e “sbandieratori”, “Giochi”.

“Questa manifestazione, ha dichiarato il dirigente scolastico del Comprensivo n.3, dott. ssa Marcella Maria Petricca, sta crescendo sempre di più. Desideriamo che queste nostre “100 strade per giocare”, divengano presto mille e mille, per offrire spazi ed opportunità di crescita culturale ed umana, ai nostri bambini, ai quali é indirizzata ogni cura ed attenzione. È un impegno che testimonia la conclusione di un percorso di educazione ambientale, che intende sviluppare nei nostri alunni atteggiamenti, comportamenti, valori, conoscenze e abilità indispensabili per vivere in un mondo interdipendente. Questo evento, ha concluso la dirigente scolastica, dott.ssa Marcella Maria Petricca, si colloca nell’ambito di una tematica sempre attuale, perché le strade e le piazze devono venire spesso chiuse al traffico ed invase da cittadini di ogni età per giocare con i bambini e stare bene insieme, respirando solo aria pulita. Un indirizzo preciso che é anche il nostro contributo di educatori, di genitori e di gelosi custodi dell’ambiente del nostro territorio”.

Gianni Fabrizio

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
3.185
I gemelli Egidio e Paris compiono 100 anni. Altri 200 di questi giorni!
1
PROVINCIA

I gemelli Egidio e Paris compiono 100 anni. Altri 200 di questi giorni!

Con questo piccolo testo ci uniamo anche noi alla festa. Tantissimi auguri ai gemelli!

1.841
SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21
2
CRONACA

SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21

Ai due percorsi formativi collaudati ne è stato aggiunto un terzo altrettanto interessante. La scuola invita tutti all'Open Day che si svolgerà il 25 Gennaio.

889
CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito
3
SPORT

CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito

Dopo due vittorie casalinghe consecutive, il Sora Calcio 1907 torna a giocare in trasferta nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

476
CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio
4
SPORT

CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio

Termina 0-0 tra Pro Cisterna e Sora Calcio nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

I più letti della settimana:
29.050
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.164
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

13.839
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.817
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

10.878
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".