mercoledì 20 marzo 2013 820 VISUALIZZAZIONI

Marzia Pantanella, residente a Modena, racconta la sua esperienza con il reparto Pediatria del “SS.Trinità”

Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera a firma della Signora Marzia Pantanella, residente a Modena

“Sono una utente proveniente da Modena ed ho avuto necessità di rivolgermi alle strutture ospedaliere del territorio per la mia bambina di 3 anni. Nel pomeriggio di Domenica 24 Febbraio, mia figlia ha iniziato a non sentirsi bene ed era poco reattiva. Le ho misurato la febbre riscontrando una temperatura pari a 38,6°C, che in breve tempo, pur avendole somministrato 7 ml di Tachipirina, ha raggiunto il valore di 39,5°C.

Ho iniziato allora a praticarle delle spugnature acqua-alcool in attesa di poterle somministrare paracetamolo, ma purtroppo la temperatura non accennava a scendere. Intorno alle 01:00 della notte ho accompagnato mia figlia presso il pronto soccorso di un ospedale del territorio, ma la piccola, dopo un’assistenza a mio parere superficiale, è stata dimessa con Tachipirina + Nurofen.

La febbre, tuttavia, non è diminuita e, anzi, alle 14:45 del Martedì ha toccato addirittura i 40,2°C. A quel punto ho deciso di recarmi con la mia bambina presso l’Unità Pediatrica dell’Ospedale SS.Trinità di Sora. Qui, dopo un’assistenza molto professionale, le è stata diagnosticata una broncopolmonite. Iniziata immediatamente la terapia, mia figlia ha ripreso le normali funzioni fisiche ed è guarita.

Con queste righe vorrei pertanto ringraziare di cuore il personale tutto della pediatria dell’Ospedale SS.Trinità di Sora, mettendo in risalto l’umanità e l’attenzione nei confronti della mia bambina e della sottoscritta. Credo che il nosocomio sorano vada potenziato, visto che già con il minimo a sua disposizione riesce ad eccellere”.

Marzia Pantanella

POLIAMBULATORIO CE.RI.M. - Estate, vacanze e Sole: la Dott.ssa Alessia Pacifico spiega l'importanza della fotoprotezione

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.

L'Ospedale di Sora (e non solo) ha bisogno di sangue

PUBBLIREDAZIONALE - Sarà possibile donare dal Lunedì al Sabato, dalle ore 8 alle 11.

I più letti oggi
ANTONIO ZINCO
1

ANTONIO ZINCO - Nei giorni scorsi la signorina Paola Bianchi, giovane diversamente abile di Isola del Liri, è rimasta bloccata in casa a causa ...

GIUSEPPE DE DONATIS
2

GIUSEPPE DE DONATIS - Il maestro del legno torna all’Abbazia di Casamari. Sarà inaugurata lunedi 20 agosto 2018, alle ore 17, la Mostra “Giuseppe De Donatis, ...

LORETO MARCELLI
3

LORETO MARCELLI - «Questa mattina - Mercoledì 15 ndr - ho visitato, in segno di vicinanza e di scambio di auguri con gli operatori ...

I più letti della settimana
ALESSANDRO FABRIZI
1

ALESSANDRO FABRIZI - La serenità assoluta in ogni suo sguardo, quasi a voler rassicurare tutti coloro che in queste ore si sentono vuoti, ...

TERREMOTO SORA
2

TERREMOTO SORA - Un terremoto di magnitudo si è verificato questa sera alle 23:48. L'epicentro del terremoto è stato localizzato a 187 km a est di Roma ...

ROCCO JOSEPH CUGINI
3

ROCCO JOSEPH CUGINI - Il giorno 11 Agosto 2018, alle ore 14:00, amorevolmente assistito dai suoi cari, si è spento, presso la propria abitazione, in via G. Carducci , ...

X