venerdì 7 febbraio 2014

Massimiliano Bruni: “Fratelli d’Italia contro la privatizzazione della Banca d’Italia”

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato a firma di Massimiliano Bruni, Fratelli d’Italia.

«È giusto che  il cittadino italiano sappia cos’è accaduto in questi giorni alla Camera dei Deputati non deve assolutamente passare nell’immaginario dell’opinione pubblica solo i fatti dei continui tafferugli tra i vari “Onorevoli”. Il Decreto Legge di Letta e Saccomanni ha modificato in maniera fraudolenta l’assetto della proprietà della Banca Centrale Italiana, regalandolo di fatto ai maggiori cartelli finanziari operanti nel nostro Paese (San Paolo, Unicredit e Assicurazioni Generali). Quella che una volta era “Proprietà degli Italiani” è stata trasformata dal Governo in “Pubblic Company”, dove di pubblico non rimarrà più nulla visto che ogni operatore del mercato finanziario globale potrà acquistare le quote di Bankitalia fino a detenere un massimo del 5% delle azioni. Questo significa, ad esempio, che le varie banche d’affari americane (Goldman Sachs, JP Morgan Stanley o i fondi speculativi internazionali) potranno spartirsi insieme ad altri operatori magari Cinesi, la Banca Centrale Italiana.

Per noi di Fratelli d’Italia, questo rappresenta un  vero è proprio scippo al popolo italiano, perderemo la nostra sovranità nazionale e possiamo dire addio definitivamente alla nostra sovranità monetaria. Guardate non è una cosa di poco conto, i nostri patri hanno lottato hanno dato la vita per donarci un paese libero, civile e democratico ora, questi signori hanno messo in liquidazione anche la nostra storia! E’ vergognoso che i nostri parlamentari ciociari non abbiamo detto nulla così com’è vergognoso che i media diano maggiormente risalto al processo Ruby e non sia dato evidenza al più grande scippo avvenuto nella storia della nostra repubblica.

Ma vi è di più. Con il D. Legge il Governo grazie ad una stima di alcuni “saggi” hanno deciso che il valore della Banca Centrale Italiana è quantificabile in 7 miliardi di Euro,quindi, grazie a questa operazione gli azionisti privati (Banche e Assicurazioni,ecc.) si sono ritrovati un grande capitale immediatamente e gratuitamente a disposizione pronti a svendere sul mercato. Un regalo unico ai soliti noti una creazione mostruosa di denaro dal nulla creato dai soliti lobbisti.

Infine, non tutti sanno che la Bankitalia (ora non più di proprietà del popolo italiano) detiene tonnellate e tonnellate di lingotti d’oro (riserve auree per 100 Miliardi di Euro terzi nel mondo !) ora diverranno di proprietà delle Banche private e voleranno via insieme alla nostra sovranità. E’ stata un ulteriore rapina alle nostra tasche un gesto di vigliaccheria. Onore a Fratelli d’Italia per essersi battuta nel difendere un patrimonio di tutti ma, purtroppo, ora di proprietà di pochi!»

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Domenica 25 il presidente Zingaretti al Palasport di Broccostella per sostenere Sergio Cippitelli

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Guarcino - Il satellite che mette paura
1 ora fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - A caccia del satellite cinese fuori controllo. La notizia è riportata dai siti specializzati e dalle agenzie di stampa. E’ ...

Prima le sposavano e poi le facevano prostituire sull'asse attrezzato. Scoperta una banda di 20 persone
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Arrivavano nel capoluogo ciociaro con la promessa di un matrimonio e di una famiglia. Ma una volta sposate i mariti ...

Allerta meteo, i sindaci decidono per la chiusura delle scuole
4 ore fa

FROSINONE TODAY - L'allerta meteo previsto per le prossime ore e che dovrebbe far scendere le temperature molto al di sotto dello 0 anche ...

Maltempo: Lunedì 26 Febbraio a Frosinone scuole chiuse
3 ore fa

CIOCIARIA24 - Lo ha deciso il sindaco del capoluogo, Nicola Ottaviani, nel pomeriggio di oggi. Ecco la nota ufficiale del Comune. .

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
1 giorno fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.