giovedì 9 Agosto 2018

Massimo, oggi non c’è spazio per la tristezza, ma solo per la tua gioia di vivere!

Sul social si moltiplicano le testimonianze di stima e affetto nei confronti del 47enne sorano deceduto ieri sera sulla Sora-Cassino.

Lo struggente rito della pubblicazione di foto è iniziato. Ma, paradossalmente, stavolta si fa fatica ad essere tristi. C’è una tragedia in atto, un tremendo scontro frontale che ha spezzato la vita di Massimo Mauti, 47enne sorano deceduto ieri sera in zona Settignano sulla superstrada Sora-Cassino. Eppure, le immagini dei suoi momenti di vita sono talmente piene di vita stessa che suscitano solo nostalgici sorrisi in coloro che le guardano.

Massimo il fratello, il cugino, l’amico: chi lo ha conosciuto, come familiare o compagno di mille avventure, da ieri sera lo ricorda con grande trasporto umano sul social. Abbracci, cene, giornate in famiglia, meravigliose foto di gruppo con i colleghi pescatori: in pochi scatti si capisce che la vita di Massimo è stata davvero intensa e stracolma di tante esperienze che l’hanno resa speciale, nonostante sia finita troppo presto.

Il suo profilo è un trionfo di “tempi belli”, come spesso amiamo definire i nostri giorni migliori: lo vediamo sempre in compagnia, tra giovani e anziani, sorridente, sereno e fiero della sua preziosa quotidianità. Ecco perché, forse, in queste ore di grandissimo sconforto e incredulità, che continuano a scorrere lentamente da ieri sera, i ricordi più frequenti legati a questo sfortunato eterno ragazzo, sono solo quelli limpidi e pieni di gioia.

Arriverà certamente il momento delle lacrime, che a stento si riusciranno a trattenere non vedendolo arrivare ad una gara di pesca, guardando la sua sedia vuota in una serata a cena, non potendolo più abbracciare dicendogli: “amico mio!”. Ma oggi non c’è spazio per le lacrime, bensì solo per tutto quanto Massimo ha saputo dare alle persone che lo hanno conosciuto. Oggi non c’è spazio per la tristezza, ma solo per la sua gioia di vivere.

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CRONACA

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

CRONACA

A 18 anni dal delitto le indagini sembrano finalmente avviate verso la conclusione.

NECROLOGI

Si è spento in ospedale a Sora.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.