1’ di lettura

Matteo Baldassarra: questa sera la camera ardente a Tofaro. Domenica i funerali a S. Restituta

Comunità sorana sconvolta per la tragica scomparsa di questo magnifico ragazzo.

La salma di Matteo Baldassarra, 25enne operaio deceduto a seguito di un gravissimo incidente occorsogli stamani sul lavoro a Broccostella, verrà esposta questa sera nell’abitazione di famiglia a Tofaro. Domenica 21 Febbraio a S. Restitita alle ore 15:00, invece, verranno celebrate le esequie.

La tragedia di oggi ha suscitato profonda commozione in tutta la comunità sorana. Matteo era un ragazzo splendido, non ci sono altri aggettivi da aggiungere, e la sua dipartita tanto improvvisa quando tragica ha lasciato tutti senza parole. Parole di cordoglio sono state espresse dal mondo politico.

«Profondo cordoglio per la tragica morte sul lavoro di Matteo, appena 25enne, nella cartiera San Martino a Broccostella. Una notizia inaccettabile, che ci lascia sgomenti – ha dichiarato il Presidente del Consiglio Regionale, Mauro Buschini. Il Consiglio regionale del Lazio si stringe al dolore dei familiari del giovane operaio, degli amici, e di tutta la comunità di Castelliri. Una vita spezzata troppo presto».

«Voglio esprimere, a nome di tutto il Partito democratico provinciale, il cordoglio e la vicinanza alla famiglia di Matteo, 25enne morto a causa di un incidente sul luogo di lavoro, nella cartiera di Broccostella, ha detto il segretario provinciale Pd Frosinone, Luca Fantini. Non si può morire sul luogo di lavoro, è inaccettabile: il cammino per la sicurezza dei lavoratori è ancora molto lungo, ma rappresenta un obiettivo da coltivare con ogni mezzo ed ogni sforzo».

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Karin e Max
8 giorni fa

Condoglianze e un abbraccio sincero X questa tragica perdita.