martedì 18 dicembre 2012

Maurizio D’Andria (Ecologisti – VERDI) scrive alla Burgo SpA: “I FILTRI PER LA TURBOGAS DELLA CARTIERA DEL SOLE DI SORA”

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota del Dott. Maurizio D’Andria (Ecologisti – VERDI Sora).

“Egregi Signori della Burgo SpA, proprietaria della Cartiera del Sole di Sora, ora che viene Natale… fate i buoni. Lo sappiamo che avete molti soldi e perciò siete pieni di pensieri… che non sapete più dove mettere. Ma adesso è Natale e i Sorani, insieme agli Isolani e i cittadini/e degli altri comuni limitrofi, non se la passano più così bene come un tempo. Vuoi perché 30 anni di lavoro nella la Cartiera del Sole sono tanti, vuoi questa crisi economica che colpisce maggiormente le famiglie meno abbienti, vuoi che l’età è quella che è.

Una volta si diceva “finché c’è la salute…”, ma oggi voi con la turbogas della Cartiera del Sole ci state dando non pochi pensieri, proprio per la nostra salute e quella dei nostri bambini/e. Perché contribuire ad aumentare i casi di malattie cardio respiratorie e tumori in questa terra? Con i 26.600.000 euro di fatturato anno della sola energia elettrica prodotta dalla vostra turbogas potreste benissimo acquistare i filtri per avere un adeguato abbattimento delle PM2,5 da questa prodotte. Anche voi avete visto i dati di ARPA Lazio di febbraio 2012, dunque, non ci pare il caso di dire altro. Ecco allora questa mia letterina di Natale.”

Commenti

wpDiscuz
Menu