5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 2.203 VOLTE

Meglio, Pontone, Farina: ultimatum al Sindaco prima del Consiglio Comunale di domani

I sottoscritti Consiglieri Comunali, ad un anno dalla storica vittoria alle amministrative che l’hanno vista eletto sindaco di Sora, ritengono doveroso fare qualche breve riflessione su quello che in quest’anno è stato affrontato e quali sfide ci aspettano in futuro. Abbiamo ereditato una situazione a dir poco drammatica, sia dal punto di vista amministrativo che di emarginazione territoriale, cercando di ridare linfa ad un soggetto ormai agonizzante. Siamo stati chiamati ad un compito difficilissimo, ridare speranza e dignità ad una città abbandonata a se stessa.

Gli strumenti a nostra disposizione erano solo la buona volontà, la capacita e la tenacia di chi vuole il bene comune. Dovevamo dare dei segnali basati sul rinnovamento generazionale e sulla valorizzazione della nuova classe dirigente, cosa che purtroppo è venuta meno. Abbiamo sofferto l’indifferenza di chi non ci ha permesso un necessario quanto efficace salto di qualità, cercando e purtroppo riuscendo ad emarginare Sora dallo scenario politico provinciale. Alla luce di questi segnali abbiamo deciso di fare fronte comune unendo le forze allo scopo di ridare slancio e nuova forza all’azione amministrativa, forti delle migliaia di consensi che rappresentiamo e che vogliamo onorare.

E’ per questo che le chiediamo di aprire una riflessione all’interno del gruppo di maggioranza, rivedere quelle che sono le priorità, rimarcando quello che lei stesso ha sempre ribadito più volte, soprattutto in occasione della formazione della squadra di governo cittadino, valutando insieme la strategia che ci deve vedere protagonisti delle future sfide. In attesa di un appuntamento importante per la nostra vita amministrativa come quello della discussione del bilancio, siamo sicuri che saprà cogliere i segnali per poterci serenamente confrontare e continuare a lottare per il futuro della nostra amata città. Nel caso in cui così non fosse, ci vedremo costretti a non partecipare alla prossima seduta consiliare ed aprire una fase del tutto nuova per la vita politica della nostra città, consapevoli delle difficoltà, ma forti delle nostre idee che sapremo più ampiamente esternare in futuro.

I consiglieri comunali – Meglio Salvatore, Pontone Serafino, Farina Antonio

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu