giovedì 21 marzo 2013

Mercoledì 27 Marzo ore 17:30 l’Arcivescovo Iannone in Cattedrale per presiedere la “Messa Crismale”

Sarà mons. Filippo Iannone, Vicegerente della Diocesi di Roma e vescovo emerito di Sora Aquino Pontecorvo, a presiedere la “Messa Crismale”, che si terrà mercoledì 27 marzo con inizio alle ore 17.30,a Sora presso la Cattedrale di “S. Maria Assunta”. Lo comunica l’Amministratore Diocesano, mons. Antonio Lecce, che invita i parroci, i sacerdoti, i diaconi, le comunità religiose, le comunità parrocchiali, le associazioni, i gruppi, i movimenti ecclesiali e tutti i fedeli a partecipare alla solenne concelebrazione.
“Con l’animo aperto, ha detto mons. Antonio Lecce, a cantare le lodi del Signore, che visita la nostra Chiesa con il dono del nuovo Pastore, nella persona di S.E. Mons. Gerardo Antonazzo, rivolgo l’invito a tutto il popolo cristiano, in particolare ai sacerdoti, religiosi, diaconi, ministri istituiti, a convenire in unum nella Chiesa Cattedrale di Sora mercoledì 27 marzo, con inizio alle ore 17.30, per la S. Messa Crismale.

Il nuovo Vescovo deve ancora ricevere l’ordinazione episcopale e verrà tra noi il 21 aprile prossimo. A presiedere la concelebrazione per la consacrazione degli oli sarà, anche quest’anno, S. Ecc. Mons. Filippo Iannone, attualmente Arcivescovo Vicegerente della Diocesi di Roma e già nostro amato pastore e vescovo. I sacerdoti saranno chiamati a rinnovare le promesse sacerdotali per continuare, nell’esercizio del ministero, a dispensare i tesori di grazie che il Cristo, sommo ed eterno sacerdote, continua ad effondere sui fedeli, popolo sacerdotale, profetico e regale. Nell’Anno della fede che stiamo vivendo con le nostre comunità, ha concluso mons. Antonio Lecce, secondo l’ispirazione del Papa emerito, Benedetto XVI, le opere proprie della Quaresima, ascolto e preghiera, penitenza e carità, ci rendano lieti messaggeri di luce e di speranza a quanti incontriamo nel nostro cammino”.

Gianni Fabrizio

Commenti

wpDiscuz
Menu