Meteo: il Bollettino di Vigilanza della Protezione Civile per Lunedì 18 Maggio

Il consueto e dettagliato aggiornamento, sui fenomeni metereologici significativi o avversi previsti nelle prossime ore, divulgato nel pomeriggio di oggi.

È stato divulgato nel pomeriggio di oggi dal Dipartimento di Protezione Civile il consueto bollettino di vigilanza metereologica. Di seguito la descrizione e la localizzazione di eventuali fenomeni significativi o avversi per la giornata di Lunedì 18 Maggio.

Precipitazioni:

– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna, Toscana meridionale, Umbria occidentale e Lazio settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati, specie sulla Sardegna settentrionale dove le precipitazioni potranno risultare anche diffuse ed in prevalenza temporalesche;

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su tutti i settori alpini e sui settori centrali di Toscana e Lazio, resto Umbria, settori appenninici di Marche ed Abruzzo, con quantitativi cumulati deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: minime in sensibile diminuzione sui settori tirrenici della Sicilia; massime in locale sensibile diminuzione su Sardegna, Sicilia e zone interne del Sud peninsulare.

Venti: localmente forti dai quadranti settentrionali su Liguria, Toscana, Umbria, Lazio e Sicilia, orientali su Campania e Calabria.

Mari: molto mossi il Mare ed il Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia.

Fonte: Protezione Civile